MATTEO MUSCHIETTI
L'OSPITE
21.10.20 - 00:000

Autunno, tempo di passeggiate con la famiglia

Matteo Muschietti

MENDRISIO - È arrivato l’autunno. Ce ne accorgiamo al mattino quando l’aria è frizzante e umida.

Poi arriva il sole che sorge sopra il Monte Bisbino inondando di luce i tetti delle case bagnati e i prati inzuppati di fresca rugiada. Con il sole le temperature aumentano e fanno pensare che l’estate è ancora qui. Con queste belle giornate la voglia di fare una passeggiata sulla dorsale pedestre del Mendrisiotto è grande. Osservare i tiepidi colori dell’autunno che mostrano una miriade di foglie vieppiù più colorate dà un senso di pace e di calore.

Gli ultimi frutti dell’anno cascano a terra, pronti per essere raccolti dai bimbi che ansiosi riempiono il cesto di succulenti castagne. Quest’anno il raccolto è abbondante e buono sotto tutti gli aspetti. Poi si riprende il percorso costeggiando il Laveggio che nelle anse pare che canti.

È bello fermarsi e ascoltare il rumore del fiume, il più importante del basso Mendrisiotto. Il suo percorso è tutto nel nostro distretto ed ha sempre una portata d’acqua non indifferente in tutte le stagioni. Portate i vostri figli a fare una passeggiata e mostrate loro le bellezze di questa stagione affinché possano godere e vedere quanto è bello il Mendrisiotto. Così facendo si educano a contemplare la natura e a capire l’importanza di mantenere integro quanto è rimasto di verde. Dopotutto domani saranno loro a doversi occupare della salvaguardia di questo pezzo di terra unico che segna l’inizio della pianura Padana in Ticino. Oggi più che mai tutti noi dobbiamo adoperarci con tutte le nostre forze e lottare contro la cementificazione che sacrifica quel poco di terreno rimasto. È bello assaporare l’odore della terra del Mendrisiotto che propone sapori mediterranei, proprio in questa stagione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile