TiPress - foto d'archivio
L'OSPITE
08.11.19 - 11:000

Lombardi e Merlini agli Stati: l’unica soluzione per il futuro del Ticino

PLR - PPD - Verdi Liberali

Per il Cantone Ticino poter contare al Consiglio degli Stati su due rappresentanti autorevoli e ascoltati a Berna come Giovanni Merlini e Filippo Lombardi - che agiscono di concerto, rispettando il valore fondamentale della concordanza - è imprescindibile per difendere e promuovere gli interessi e le priorità della nostra regione a livello confederale, come pure per sostenere con urgenza la politica ambientale al centro.

Il risultato dell’elezione del Consiglio nazionale, con la conferma di tutti e 4 i seggi del Centro, ha comprovato che la congiunzione tecnica delle liste tra i nostri partiti ha avuto per la Camera del popolo un senso ben preciso. È il momento di portare a termine con successo pieno lo sforzo per il Consiglio degli Stati.

Per questo il nostro invito quali presidenti PLR, PPD e Verdi Liberali è quello di mobilitare quanto più possibile il nostro elettorato a sostegno del ticket Merlini-Lombardi per il Consiglio degli Stati. La loro elezione è la migliore opzione per un Ticino ascoltato e rispettato a Berna.

Bixio Caprara, presidente PLR
Fiorenzo Dadò, presidente PPD
Massimo Mobiglia, presidente Verdi Liberali

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile