http://www.generazionegiovani.ch
L'OSPITE
22.10.19 - 11:320

GG si conferma il primo movimento giovanile a livello cantonale!

Generazione Giovani PPD Ticino

BELLINZONA - Domenica 20 ottobre 2019 si sono tenute le Elezioni federali. La popolazione svizzera ha rinnovato il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati per la legislatura 2019-2023. La composizione della delegazione ticinese alle Camere federali si è adattata alle sensibilità attuali, facendo guadagnare un seggio ai Verdi, a discapito della Lega.

Il rischio di perdere un seggio per il PPD è stato altresì concreto. Tuttavia, grazie anche al buon lavoro delle liste congiunte e sottocongiunte, il pericolo è stato scongiurato. Il mantenimento del seggio in quota PPD rafforza pertanto la posizione del centro nel contesto politico cantonale e federale. Solamente con un centro forte, composto da quattro seggi, si riescono a ottenere più risultati in favore del Ticino. Occorrerà comunque impegnarsi nel prossimo quadriennio per dimostrare ancora di più alle e ai ticinesi che la rappresentanza PPD alle Camere federali ha lavorato, lavora e lavorerà sempre per il benessere del Canton Ticino e di tutta la Svizzera italiana, convincendo dunque ancor di più l’elettorato ticinese.

In merito ai risultati di Generazione Giovani, il nostro movimento giovanile si conferma il più votato a livello cantonale. Le liste GG Sopraceneri e GG Sottoceneri hanno infatti raccolto complessivamente l’1,57% dei consensi, registrando più di 1'100 schede e posizionandosi di gran lunga davanti alle altre liste di giovani candidati.

I risultati del 2015 sono stati dunque raggiunti. L’ottimo e costante lavoro perseguito durante questi anni da parte dei Giovani PPD ticinesi ha dunque portato i suoi frutti! Per GG Ticino, questo è un ottimo punto di partenza per continuare a portare avanti i suoi temi, in particolare Binario 5, Ticino 3.0, aiuti ai giovani disoccupati, ecc.

Non è però ancora finita! Tra alcune settimane ci ritroveremo a dover ancora scegliere i rappresentanti ticinesi nel Consiglio degli Stati. Ribadiamo il nostro sostegno a Filippo Lombardi e a Giovanni Merlini, che rappresentano un modo di far politica moderato e ragionato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile