L'OSPITE
22.09.19 - 10:240

Assemblea Regio Insubrica a Como: ci vuole più determinazione

Matteo Muschietti, Municipale di Coldrerio

.

Venerdì 13 settembre si è tenuta la riunione della Regio Insubrica.

Dalle discussioni sono emersi tutte le problematiche da risolvere. Innanzitutto il problema del cambiamento climatico che stiamo vivendo, è stato evidenziato da chi scrive.

Siamo la regione più bella del sud Europa con i nostri laghi, le nostre montagne, dove si affacciano i paesini su terrazzi magnifici, il nostro clima mediterraneo ha un fascino particolare che porta migliaia di turisti a venire tra di noi.

I sintomi che destano forte preoccupazione sia in Italia che in Svizzera sono tanti.

Basti pensare alla costante diminuzione delle falde freatiche atte alla distribuzione di acqua alla popolazione, al caldo torrido di questa estate, per farci riflettere. Da non sottovalutare la qualità dell’aria sia in estate per le grandi quantità di ozono, sia in inverno per la presenza delle micidiali polveri fini.

Il traffico su strada in continuo aumento, porta seco grossi problemi qui da noi sull’A2 ed arrischia di paralizzare la sua percorribilità.

Sono solo due punti che ho citato ma sono essenziali per la vita della popolazione della Regio Insubrica.

Per questo motivo nel mio intervento alla presenza di molti comuni italiano, ho ribadito di invitare chi si reca a lavorare in Ticino di condividere l’auto ed usufruire dei trasporti pubblici. Cosi facendo il flusso di autovetture che giornalmente entra nel Mendrisiotto diminuirà.

Altro punto essenziale da non sottovalutare è quello del traffico pesante su strada. In tempi brevi bisogna trovare delle soluzioni per metterlo tutto su rotaia, e questa prerogativa deve essere affrontata con determinazione dalla stato Italiano.

Nei preventivi presentati dalla Regio Insubrica, si dovranno annoverare delle conferenze che dovranno essere tenute sia in Ticino che nelle provincie italiane, su come evolverà il clima nella nostra regione.

Troppe persone non sono informate di questo evento che stravolgerà la nostra vita. Informare la gente è un obbligo essenziale per trovarci pronti ad affrontare questo problema oggi purtroppo sottovalutato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile