L'OSPITE
04.07.19 - 10:040

L'ora della terra è snob e urbano-centrica

Germano Mattei, fondatore di Montagna Viva e membro uscente del Consiglio regionale della Corsi

Sono molto deluso da questo rapporto (del Consiglio del pubblico della Corsi, ndr) che legittima “Un’ora della terra” urbano centrica e assai snob. Trasmissione figlia del degrado verso il settore primario. A parte un brevissimo cenno finale al “ settore primario” - quel settore che fa vivere e gestisce il territorio con la produzione dei prodotti della terra e nostrani - il rapporto non valuta perché nella trasmissione non vi è praticamente nessun approfondimento - eccetto qualche rara parentesi - che riguarda il settore agricolo, dell’orticoltura, viticoltura, dell’allevamento, dell’alpeggio. Settori fondamentali in pratica snobbati, dimenticati.

Non valutata la mancanza di attenzione, per esempio, dell’agricoltura di montagna nelle diverse stagioni. Non valuta il non aver mai affrontato la problematica dei Grandi predatori, delle predazioni che mettono in ginocchio aziende e ne impediscono persino la continuazione e il rinnovo generazionale. In quest’ambito nessun spazio al recente Studio Agridea che ha definito che il 70% degli alpeggi ticinesi non è proteggibile! Nessuna riflessione sulla totale mancanza di collaborazione con l’Unione contadini ticinese e il suo settimanale “Agricoltore ticinese”. Idem quale rapporto esiste con la Sezione cantonale dell’agricoltura?  Un’ora della terra che non è più vicina al territorio agricolo e alle sue realtà e alle relative problematiche.

Trasmissione urbano centrica, che si è adagiata a una realtà al 98% oramai cittadina e che dimentica il settore che produce quanto tutto noi abbiamo in tavola nei tre pasti quotidiani. Anche a a "L'ora della terra" e alla RSI si pensa che tutto ciò che crea il settore primario nasce nei capienti frigoriferi delle grandi superfici commerciali⁉️ Sarò un po’ estremista, duretto nella critica, ma questo mi è necessario per chiedere un altro tipo di valutazione della problematica. Mi attendevo ben altra riflessione e considerazioni da parte del Consiglio del pubblico. Molto molto deluso. Forse sarò solo anche in questa valutazione. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile