L'OSPITE
14.02.19 - 09:310

Per le borse di studio sempre, non solo oggi

Nicola Pini, Gran Consigliere PLR

.

Mi ha molto stupito la presa di posizione dei Giovani Comunisti, inutilmente polemica, che mi critica per il mio sostegno al potenziamento delle borse di studio e in particolare all’aumento dell’importo massimo da 16'000 a 18'000 CHF. Dicono che lo faccio solo ora perché tempo di campagna elettorale, ma:

-       non ero in campagna elettorale quando nel 2010 ho promosso insieme ai Giovani liberali radicali ticinesi la petizione proponente l’adesione del Canton Ticino al “Concordato intercantonale sull’armonizzazione dei criteri per la concessione degli aiuti allo studio” e, di conseguenza, l’aumento dell’importo massimo da 13'000 a 16'000 CHF (aumento realizzato);

-       non ero in campagna elettorale quando, in Commissione della gestione e delle finanze del Gran Consiglio, e poi sui giornali e nella discussione parlamentare, ho combattuto il taglio delle borse di studio nell’ambito della manovra finanziaria di inizio legislatura; taglio che sottolineo non essere stato attuato;

-       difficile anche accusarmi di essere in campagna quando sostengo l’atto parlamentare di una collega Gran Consigliera non del mio partito; atto parlamentare – e relativa controprosta da parte del Consiglio di Stato – che reputo equilibrato e sostenibile (contrariamente ad altre proposte) per le ragioni che ho già esposto.  

No, cari miei, non le difendo solo ora, le borse di studio. Che tutti la pensino come me nel PLR è un’altra storia, ma fortunatamente nel nostro Partito non vige il pensiero unico, ma il confronto sulle idee, e su questo tema ci confronteremo ancora, senza dubbio. Non dimenticate comunque che le borse di studio sono state introdotte da un Consigliere di Stato liberale radicale, ma anche questa è un’altra storia. Lavoriamo per i risultati, cari Giovani Comunisti, cercando dove possibile convergenze e soluzioni per il Paese, non perdiamoci in sterili polemiche. Detto altrimenti, non fate come i grandi. 

2 mesi fa I liberali ora danno ragione ai comunisti sulle borse di studio?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report