OSPITE
14.01.19 - 14:450

Un Sì convinto per preservare spazi verdi

Erika Franc, coordinatrice dei Verdi del Bellinzonese

Nel nostro cantone prevale ancora un’immagine tradizionale: quando si ha una famiglia ci vuole una casa monofamiliare con giardino. Per realizzare questo sogno si dimenticano le considerazioni critiche relative all’aspetto finanziario e organizzativo che comprende questa scelta. Perché è un sogno che costa: le spese per una casa monofamiliare sono in genere più elevate che per un appartamento. Non solo dal punto di vista monetario, ma anche dal punto di vista di tempo, perché la casa deve essere mantenuta, il luogo di lavoro è probabilmente più lontano e i bambini sono magari più distanti dalla scuola o dalle attività del tempo libero e devono perciò essere accompagnati dai genitori. Ed è un sogno che costa molto terreno: molto spesso ad essere occupati da nuove abitazioni sono terreni verdi coltivabili, che in Ticino sono particolarmente scarsi.

Peccato, perché ci sarebbero delle bellissime alternative a questi deserti di case monofamiliari, che possono essere più economiche e con un’altissima qualità di vita: i quartieri sostenibili. Ottimi esempi sono la Siedlung Burgunder a Berna, il quartiere Hunziker-Areal a Zurigo o il quartiere Jonction – Artamis a Ginevra (www.ecoquartierjonction.ch). Questi quartieri non sono da confondere con i tristi e anonimi palazzi che spuntano come funghi a Bellinzona e altre città ticinesi, con l’unico scopo il reddito immobiliare.

L’iniziativa contro la dispersione degli insediamenti sulla quale siamo chiamati ad esprimerci il prossimo 10 febbraio vuole limitare l’aumento di superficie edificabile per preservare i terreni coltivabili. Ma non solo: l’obbiettivo è anche di creare condizioni quadro favorevoli a quartieri sostenibili, dunque a forme abitative e lavorative sostenibili, in strutture di dimensioni ridotte, caratterizzate da un’alta qualità di vita e da vie di comunicazione brevi.

Con un sì all’iniziativa guadagniamo tutti: gli spazi verdi vengono preservati e la qualità di vita nelle zone abitate aumenta.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile