STATI UNITI
10.11.12 - 18:270
Aggiornamento : 24.11.14 - 19:18

Cameron Diaz: "Tutto è possibile, se ci credi"

L'attrice crede fermamente nella forza della determinazione

LOS ANGELES - Cameron Diaz crede di poter ottenere tutto quello che vuole grazie alla forza di volontà. «Mi sento molto fortunata ad aver ottenuto quello che voglio e a poter fare questo lavoro, ma sono convinta che chiunque possa ottenere lo stesso successo, credendoci fino in fondo», ha spiegato l’attrice 40enne al magazine Elle. «Bisogna voler dare il meglio di sé: tutti possiamo davvero fare quello che vogliamo, siamo soltanto limitati dai limiti che noi stessi ci poniamo».

La Diaz ha continuato rivelando di essersi sempre concentrata al 100% sul proprio lavoro, tralasciando però altri aspetti della vita. L’attrice è infatti stata messa spesso alla berlina per la sua scarsa cultura generale. «Se avessi saputo di dover dare delle risposte, probabilmente avrei mostrato qualche sorta di conoscenza. Ma quando sono sul set devo riservare tutta la mia intelligenza solo a quel progetto».

© Cover Media

TOP NEWS People
ITALIA
6 ore

«I Thegiornalisti non esistono più»

Tommaso Paradiso lo annuncia nelle stories di Instagram: «Sono stato male. Volevo che il Circo Massimo fosse una festa e non un funerale»

ITALIA
14 ore

Torna "Giochi senza frontiere", ma la Svizzera non ci sarà

A condurre ci sarà Ilary Blasi, e Alvin. «Spero di riportare con questo gioco tutta la famiglia almeno una sera alla settimana insieme davanti alla televisione»

STATI UNITI
16 ore

In classifica per 358 settimane di fila: nuovo record per Kendrick Lamar

L’album “good kid, m.A.A.d city” ha strappato il primato detenuto nel genere Hip Hop da “The Eminem Show”

BASILEA
19 ore

Federer e Mirka, amore alle Olimpiadi. Ma prima...

Il primo bacio fu a Sydney, nel 2000. Il primo incontro tra Roger e la moglie è però precedente; e non andò bene. Il libro "Roger Federer. Il campione e l’uomo" racconta questo e tanti altri aneddoti

CANTONE
23 ore

Si scopre giallista a 50 anni. E non si ferma più

Mirko Stoppa, classe 1964, è al suo quarto romanzo. I suoi libri hanno una caratteristica particolare: tutti autoprodotti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile