PROCREAZIONE
04.06.09 - 07:110
Aggiornamento : 25.11.14 - 01:59

Con frutta e verdura migliora la qualità dello sperma

MADRID - Mangiare frutta e verdura migliora la qualità dello sperma, e quindi le chance riproduttive dell'uomo, grazie ad un miglior apporto di antiossidanti e vitamine. E' quanto dimostra uno studio diretto da Jaime Mendiola del Dipartimento di Biologia e Medicina riproduttiva dell'Istituto Bernabeu di Alicante e suoi colleghi dell'Università della Murcia in Spagna, pubblicato sulla rivista Fertility and Sterility.

Gli esperti hanno coinvolto nell'indagine 61 uomini, metà dei quali si erano rivolti al centro per la sterilità in quanto presentavano problemi di fertilità. A tutto il campione è stato chiesto di compilare un questionario sulle proprie abitudini alimentari e, sulla base delle risposte, i ricercatori hanno calcolato l'apporto dei singoli nutrienti (vitamine, proteine, grassi etc) nella dieta di ognuno.

È emerso che coloro che mangiavano più frutta e verdura avevano sperma di qualità migliore in termini di motilità, concentrazione e morfologia degli spermatozoi e volume spermatico.

In particolare coloro che assumevano maggiori quantità di carboidrati, fibre, folato, vitamina C, licopene e meno proteine e grassi avevano un seme di migliore qualità. Questi risultati, affermano i ricercatori, sono una prova diretta del fatto che gli stili di vita, e quindi anche la dieta, influenzano le capacità riproduttive.

Ats/Ansa

TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile