People
04.07.06 - 14:300
Aggiornamento : 15.10.14 - 09:01

SONNO: LA SCOPERTA, OGNI NOTTE PIU' DI UN'ORA 'RUBATA' AL RIPOSO

Milano, 4 lug. (Adnkronos Salute) - A letto sì, ma magari passando decine di minuti a rigirarsi fra le lenzuola o a contare le pecore, aspettando di cadere fra le braccia di Morfeo. Così, quasi senza rendercene conto, finiamo per dormire molto meno di quanto pensiamo: tanto che, in media, ogni notte ci viene ‘rubata’ più di un’ora di sonno. Lo rivela uno studio pubblicato sull’’American Journal of Epidemiology’, che fa anche una classifica dei meno ‘dormiglioni’: sembra infatti che gli uomini riposino meno delle donne, e che le persone di colore dormano ancora meno. ‘’Insomma, la gente già spesso non crede di dormire abbastanza, ma in realtà riposa ancora meno rispetto a quanto pensi. Impariamo sempre più cose sull’utilità del sonno per la salute, ma vediamo anche che le persone dormono sempre meno’’, sottolinea Diane Lauderdale, dell’Università di Chicago. In particolare, in media, ogni notte la gente passa sette ore e mezzo a letto, ma solo 6.1 sono quelle di sonno. Va meglio alle donne, che dormono 6.7 ore a notte, peggio agli uomini (6.1), specie se di colore (5.1). Inoltre più alto è il reddito, più lungo è il riposo notturno. Secondo i ricercatori il nostro sonno ha iniziato ad ‘accorciarsi’ dal 1900, quando la gente dormiva in media 9 ore a notte. Il ritmo di vita di una società ‘aperta 24 ore su 24’ ha rivoluzionato abitudini e tempi del riposo. ‘’Ora le persone non si rendono conto, in realtà, di quanto dormono”. I ricercatori hanno combinato rilevazioni, sensori e diari del sonno per quantificare il sonno effettivo di 669 adulti dai 38 ai 50 anni. Così si è visto che in media occorrono 22 minuti per prendere sonno, e che la qualità del riposo sembra maggiore nelle donne. La mancanza di sonno è stata da tempo collegata con difficoltà di concentrazione, problemi di apprendimento, calo di attenzione ai dettagli e aumentato rischio di incidenti stradali. Studi più recenti hanno legato la parziale privazione di sonno cronica a vari problemi di salute, dall’obesità, al diabete, all’ipertensione. La ricerca di Chicago non finisce qui: gli studiosi cercheranno di indagare sul legame fra poco sonno e rischio cardiovascolare a lungo termine. “Ci sono molte tentazioni che possono spingere a dormire meno - dice la Lauderdale - ma c’è un crescente accumulo di segnali che indicano come questo sia sbagliato. Io stessa cerco di dormire almeno sette ore a notte - confessa - altrimenti il giorno dopo non riesco a ‘funzionare’ bene”. (Mal/Adnkronos Salute)

TOP NEWS People
ITALIA
1 ora
Michelle Hunziker torna al ristorante: «Che emozione!»
Prima volta a pranzo fuori dopo l’emergenza Covid-19 per la presentatrice
ITALIA
3 ore
Brumotti contro gli spacciatori: «È una vocazione»
L'inviato di "Striscia la Notizia respinge l'etichetta di provocatore: il suo obiettivo è «risvegliare le coscienze»
MONTE CARLO
5 ore
Leclerc in Ferrari a Monaco, ma per un cortometraggio di Lelouch
Il pilota è sfrecciato per le vie con una Ferrari SF90 Stradale raggiungendo i 240 km/h
ITALIA
7 ore
Al Bano: «L'uomo ha distrutto i dinosauri»:
Le prese in giro sui social si moltiplicano
STREAMING E VIDEO
CANTONE
10 ore
«Il brano si divincolava così ferocemente che ho dovuto lasciarlo andare»
Nuovo singolo per il cantautore, con un videoclip che mostra l'unico concerto possibile in questi tempi di coronavirus
VIDEO
CANTONE / SVIZZERA
18 ore
Marco Nevano, riflessioni (in musica) sul silenzio
Nuovo progetto del sassofonista e compositore ticinese, che anticipa l'Ep che sarà pubblicato nei prossimi mesi
STATI UNITI
21 ore
Eminem, un "party" online per i 20 anni del suo disco più famoso
L'appuntamento è su Spotify mercoledì prossimo. E non è l'unica sorpresa per i suoi fan in questi giorni
STATI UNITI
1 gior
Hilary Duff e le assurde accuse di traffico di bambini
Tutto è nato da alcune foto pubblicate su Instagram. «È davvero disgustoso» ha replicato l'attrice e cantante
REGNO UNITO
1 gior
William, la paternità e le «travolgenti» emozioni legate a Diana
Il duca di Cambridge si è confessato nel corso di un documentario della BBC sulla salute mentale
ITALIA
1 gior
Vittorio Brumotti è stato nuovamente aggredito
Colpito alla testa mentre documentava lo spaccio di droga in zona Porta Venezia a Milano, è stato portato in ospedale
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile