ALFA ROMEO
20.04.06 - 11:100
Aggiornamento : 15.10.14 - 09:01

159 JTS a suo agio ovunque

Prestazioni convincenti e dotazione di serie da vettura di lusso per la berlina sportiva col Biscione.

Nelle scorse settimane abbia­mo provato la nuova Alfa 159 ber­lina con motore a benzina 2.2 JTS. Pensavamo di mettere alla prova soprattutto le doti sporti­ve di questa berlina dal design ac­cattivante. Invece, complice la neve caduta a più riprese in di­verse località svizzere, abbiamo potuto valutare anche il com­portamento stradale di questa vettura su fondo innevato o co­munque scivoloso.

La sorpresa è stata grande nel­lo scoprire che l’ Alfa 159 mu­nita di gomme invernali ha un ottimo comportamento anche sul fondo stradale innevato. Chiaramente su ripide salite co­perte da un manto di neve fre­sca di oltre 20 centimetri oc­corrono le catene; del resto in tali situazioni abbiamo visto in difficoltà anche alcuni possen­ti SUV. Ma a parte questi casi e­stremi, l’ Alfa 159 si è mostrata capace di affrontare in sciol­tezza fondi stradali innevati. Ad ogni modo quando si viaggia su strade libere dalla neve il pia­cere di guida non può che au­mentare. Nonostante abbia di­mensioni non indifferenti, que­sta berlina sportiva si guida con facilità anche in città, grazie ai sensori acustici anteriori e po­steriori che facilitano le mano­vre di parcheggio. Abbiamo i­noltre apprezzato la precisione nella risposta dello sterzo e l’e­levato indice di stabilità assi­curato dalle sospensioni e dai sistemi elettronici di controllo dell’assetto.

Buoni i risultati raggiunti nei campi della sicurezza e del comfort grazie a uno chassis completamente nuovo, con so­spensioni inedite. L’interno av­volgente è privo di vibrazioni, grazie all’accurata insonorizza­zione e all’elevata rigidezza tor­sionale e flessionale della scoc­ca. Ampio il bagagliaio. Nume­rosi vani portaoggetti ed un e­quipaggiamento esclusivo au­mentano il benessere a bordo. Tra la strumentazione disponi­bile ricordiamo il cruise control (controllo automatico della ve­locità), i sensori per l’attivazio­ne automatica dei tergicristal­li e delle luci e il navigatore sa­tellitare. Pratici anche il clima­tizzatore automatico bi-zona, i sedili con regolazioni elettrica e l’avviamento del motore tra­mite pulsante. L’ Alfa 159 JTS 2.2 da noi provata ha una poten­za di 185 CV e accelera da 0 a 100 km/h in 8.8 secondi. È in vendita a partire da 46.500 fran­chi.

Il motore rispetta i limiti Euro 4 e sfruttando al meglio l’inie­zione diretta della benzina, ov­vero il particolare sistema di combustione che prende il no­me di JTS (Jet Thrust Stoichio­metric), offre consumi tutto sommato contenuti, conside­rata la potenza del motore.

Osmi

TOP NEWS People
BALERNA
40 min
Quattro quarantenni in quarantena
Il 42enne sta spopolando su Facebook con la sua mini serie web: «Ai tempi del Covid-19, serve anche un sorriso»
FOTO E VIDEO
STREAMING
8 ore
Negli States sono tutti pazzi per quella follia chiamata “Tiger King”
E anche i vip non riescono a smettere di parlarne e a tentare di capire come sia andata. E voi l'avete visto?
ITALIA
14 ore
La Hunziker in aiuto all'ospedale di Bergamo
La star e il marito hanno già raccolto 1,2 milioni di euro
POLONIA
17 ore
È morto l'uomo delle musiche di Shining
Sue sono le musiche del famoso thriller di Stanley Kubrick
MESSICO
20 ore
Convalescenza messicana
Il tenore spagnolo ha accusato i primi sintomi da coronavirus quando si trovava nel Paese dell'America del Nord
STATI UNITI
22 ore
La (quasi) riunione di famiglia degli Osbourne, con tutte le distanze sociali del caso
L'ha raccontata via social la secondogenita Kelly e pare che Ozzy fosse veramente affranto dalla cosa
STATI UNITI
1 gior
Quella volta che Ireland Baldwin ha passato la notte a raccogliere cacche di elefante
A causa di una punizione decisamente creativa ordinata da mamma Kim Basinger quando era piccolina
STATI UNITI
1 gior
Tom Hanks e la moglie sono ritornati a casa
L'attore aveva contratto il coronavirus mentre si trovava in Australia, ora resterà in quarantena a Los Angeles
STATI UNITI
1 gior
A sorpresa il nuovo brano di Bob Dylan da 17 minuti
Si intitola "Murder Most Foul" e parla dell'assassinio di John Fitzgerald Kennedy
SVIZZERA
1 gior
Il mondo culturale dopo il virus? «Dovrà reinventarsi»
Lo dice Philippe Bischof di Pro Helvetia: «Stiamo vivendo un vero terremoto».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile