Immobili
Veicoli
Reuters
STATI UNITI
21.01.22 - 18:290

L'assalto a Capitol Hill diventerà un film

Si chiamerà "J6" e sarà diretto da Billy Ray, che subito dopo il 6 gennaio si recò a Washington per le interviste

WASHINGTON - L'assalto a Capitol Hill del 6 gennaio 2021 diventa un lungometraggio. Si chiamerà "J6", con la sceneggiatura e direzione di Billy Ray, e insieme a lui ci sarà anche Adam McKay, che ora punta all'Oscar con il film di Netflix "Don't Look Up".

Alcuni media Usa hanno confermato che la sceneggiatura di "J6" sarà presto acquistata da studi e servizi streaming e che le conversazioni con i finanziatori sono già iniziate.

Ray, profondamente colpito da quanto accaduto, si recò a Washington pochi giorni dopo l'assalto dell'Epifania, e intervistò alcuni dei principali protagonisti quando i loro ricordi erano ancora freschi, tra cui gli agenti di polizia del Campidoglio Michael Fanone e Harry Dunn. Ma anche membri del Congresso rimasti intrappolati all'interno del Capitol.

«Billy ha scritto una sceneggiatura che non è solo straziante e terrificante, ma diventerà sicuramente il documento cinematografico definitivo di quel giorno», ha affermato McKay.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile