Immobili
Veicoli
Keystone - foto d'archivio
Stati Uniti
01.09.21 - 17:300

Tentato ricatto per mano di Jamie Spears. Chiesti due milioni per le spese legali

L'avvocato Mathew Rosengart: «Britney Spears non sarà vittima di bullismo o estorsioni da parte di suo padre»

LOS ANGELES - È con un tentativo di estorsione che Jamie Spears torna alla carica nella battaglia legale iniziata dalla figlia. Britney, sotto tutela del padre dal 2008, ha affermato che Jamie ha chiesto due milioni di dollari.

Lunedì 30 agosto gli avvocati della cantante hanno presentato in tribunale nuovi documenti che provano come il padre stia cercando di estorcere alla figlia i soldi necessari a saldare i pagamenti del suo team legale e dell'ex business manager Tri Star, in cambio dell'abbandono della tutoria.

«Britney Spears non sarà vittima di bullismo o estorsioni da parte di suo padre», ha dichiarato l'avvocato Mathew Rosengart in una nota. «Né il signor Spears ha il diritto di cercare di tenere in ostaggio sua figlia stabilendo i termini della sua rimozione».

La prossima udienza è prevista il 29 settembre. Come riporta il magazine Pagesix la nuova mozione presentata al tribunale giudiziario di Los Angeles chiede che Jamie Spears venga obbligato a non controllare più il patrimonio milionario della figlia. 

«Anche mettendo da parte le questioni legali che richiedono la sua pronta rimozione, se ama sua figlia, il signor Spears dovrebbe dimettersi ora, oggi, prima di essere sospeso. Sarebbe la cosa corretta e decente da fare», ha affermato Rosengart.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
CINA / TIBET
1 ora
Il boicottaggio cinese di Keanu Reeves, a causa di un concerto
La partecipazione dell'attore ad una serata a favore del Tibet ha provocato controversie in Cina
ITALIA
4 ore
Eros, mano tesa a Michelle Hunziker: «Per lei ci sarò sempre»
Il cantante smentisce un ritorno di fiamma, ma dice: «Le sono vicino»
SVIZZERA
5 ore
Soletta, meno pubblico del previsto
Bilancio in deficit per le Giornate cinematografiche, bisognerà ricorrere alle riserve
STATI UNITI
7 ore
C'è un motivo se su Spotify non trovate più la musica di Neil Young
Ed è legato al podcast del presentatore americano Joe Rogan che avrebbe diffuso fake news sui vaccini
STATI UNITI
22 ore
«Non c'è nessun nuovo sex tape di Kim Kardashian»
Nel video consegnatole da Kanye West ci sono sì dei filmati, ma nulla di sessualmente esplicito
ITALIA
1 gior
Andrea Delogu e l’addio a Francesco Montanari: «Era finito l’amore»
A distanza di un anno la presentatrice ha parlato della fine del suo matrimonio 
ITALIA
1 gior
Tomaso Trussardi fotografato con un’altra donna dopo l’addio alla Hunziker 
Nel mirino del gossip il week-end dell’imprenditore sulla neve 
ITALIA
1 gior
Sfera Ebbasta presto papà, in arrivo un maschietto
L’artista ha svelato il sesso del bebè che aspetta insieme ad Angelina Fiol Lacour
STATI UNITI
1 gior
Il lato oscuro di Playboy: «Stare in quella villa mi ha segnata a vita»
Non solo lustrini, bikini e jet-set nella Mansion di Hugh Hefner. Una docuserie prova a raccontarne storie (e abusi)
STREAMING E VIDEO
SVIZZERA
1 gior
«Non ho bisogno di telecamere costose e set cinematografici per essere favoloso»
Solo telecamere di videosorveglianza per il videoclip di "The Boats Are Back" di Aaron Asteria
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile