Imago
STATI UNITI
27.07.21 - 17:300
Aggiornamento : 18:09

«Laviamo i nostri figli solo quando sono visibilmente sporchi»

Intervistati per un podcast, Ashton Kutcher e Mila Kunis hanno dato dettagli anche sulle proprie abitudini igieniche.

L'attore 43enne: «Mi lavo le ascelle e le parti intime tutti i giorni e nient'altro, mai».

LOS ANGELES - Mila Kunis e Ashton Kutcher non hanno avuto timore di esporre le proprie convinzioni in materia d'igiene dei propri figli quando, intervistati per un celebre podcast, hanno fatto sapere di lavare i propri figli solo quando siano visibilmente sporchi. La coppia non ha inoltre risparmiato dettagli sulle proprie abitudini igieniche.

«Ora, il principio è questo: se gli vedi addosso dello sporco, puliscili. Se no, non serve», ha sostenuto Kutcher, 43 anni, parlando ad Armchair Expert. Sua moglie ha confermato che i due non lavano i bambini tutti i giorni: «Non ero il tipo di genitore che faceva il bagnetto ai propri figli neonati. Mai», ha aggiunto l'attrice 37enne.

Il punto, per loro, è che lavaggi troppo frequenti con detergenti possono disidratare la pelle perché danneggerebbero il film idrolipidico che naturalmente la ricopre. La coppia hollywoodiana ha una figlia di 6 anni, Wyatt Isabelle, e un figlio di 4, Dimitri Portwood.

Partendo da una diatriba sulla frequenza delle docce avviata dai due presentatori, Kunis e Kutcher hanno quindi dato dettagli sulle loro personali abitudini igieniche. «Quando ero bambina non avevamo l'acqua calda in casa quindi non facevo comunque spesso la doccia», ha spiegato l'interprete di "Mamme molto cattive", cresciuta nell'Ucraina sovietica fino all'età di 7 anni. «Mi lavo le ascelle e le parti intime tutti i giorni e nient'altro, mai», ha rivelato dal canto suo Kutcher parlando del proprio impiego del sapone.

L'ex di Demi Moore ha precisato di fare molta attenzione a non irritare nemmeno il viso con eccessivi lavaggi: «Ho la tendenza a buttarmi un po' d'acqua sulla faccia dopo essermi allenato, per togliere il sale», ha spiegato. Kunis ha invece rivelato un'inclinazione alla detersione inattesa per quanto riguarda il volto: «Io mi lavo la faccia due volte al giorno», ha fatto sapere.   

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
FOTO
SPAGNA
49 min
«Nessuno è al sicuro dal politically correct»
Il contrattacco di Johnny Depp alla “cancel culture” durante la sua premiazione al San Sebastian Film Festival
CANTONE
3 ore
Quel "Rito di passaggio" che porta nel futuro
Esce oggi nelle librerie il romanzo d'esordio del fotografo e regista Alessio Pizzicannella
CANTONE
6 ore
"Dèjà vu", quei rovelli che tornano ancora, e ancora, e ancora...
Il singolo di Pilar Vega anticipa la pubblicazione del suo primo Ep, in uscita a fine ottobre
PRINCIPATO DI MONACO
17 ore
Elisabetta Gregoraci in lacrime per il trasloco
«Ovviamente i cambiamenti all’inizio spaventano, però poi sono sempre ben accetti perché arrivano sempre cose belle»
ITALIA
21 ore
Damiano dei Måneskin nudo su Instagram: la reazione di Giorgia Soleri
Il cantante ha postato una foto hot scatenando l’ironia della partner 
Stati Uniti
1 gior
L'attore di "Sex and the City" Willie Garson è morto a 57 anni
La conferma arriva dai famigliari. Non ci sono informazioni riguardanti la causa del decesso
CANTONE
1 gior
Una compilation con i talenti ticinesi ancora da scoprire
Il progetto nasce dalla collaborazione tra MUSIC from TICINO e Delma Jag Records
STATI UNITI
1 gior
I Fugees insieme per celebrare i 25 anni di "The Score"
Il tour celebrativo sarà di 12 date tra Stati Uniti, Europa e Africa
ITALIA
1 gior
Raffaella Fico: «Balotelli mi cacciò di casa, ero incinta»
La showgirl racconta in tv un tribolato episodio della relazione con il calciatore
STATI UNITI
1 gior
L'addio a Instagram di Britney Spears? È durato una sola settimana
La star è tornata dopo aver festeggiato con un viaggetto il fidanzamento con Sam Ashgari
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile