KEYSTONE
STATI UNITI
18.07.21 - 17:300

Molestie e catcalling, Kate Winslet: «La mia generazione è cresciuta senza fare nulla»

Adesso non è più così, assicura la star di Hollywood: «Le cose cambiano».

NEW YORK - «Sono cresciuta aspettando di beccare qualche fischio, o peggio di essere molestata se indossavo una gonna corta, o mi facevo vedere con un rossetto. Per la mia generazione — sono nata nel 1975 — era un fatto normale quello di vedere gli uomini esercitare il loro potere — un potere fisico — sulle donne in spazi ristretti come la metropolitana o su un autobus affollato. La mia generazione è cresciuta senza fare nulla, ma semplicemente accettando che questa fosse una scomoda realtà della vita, che ti accadeva solo se eri una donna perché gli uomini avevano più potere. Adesso non è più così: le cose cambiano».

Parola di Kate Winslet, premio Oscar e donna impegnata nel sociale da lungo tempo e in vari modi. Tra le varie cause sostenute dalla star c'è "Stand-Up", programma che insegna a prendere posizione agli uomini e alle donne che sono vittime o testimoni di molestie nei luoghi pubblici. Il Corriere della Sera riporta le sue parole in merito: «Le molestie di strada, lo sminuire le donne in tutti gli spazi pubblici sono una realtà a dir poco tremenda. Mostrando sostegno reciproco e solidarietà, uniamo le donne in un fronte comune e dimostriamo alle generazioni più giovani che le cose andranno meglio».

Il programma di formazione e sensibilizzazione "Stand Up" «è un modo di affrontare finalmente questo tipo di molestie e porre fine a comportamenti predatori e minacciosi degli uomini nei confronti delle donne, facendo loro capire che gli punteremo il dito contro per averlo fatto. Sostengo con tutto il cuore questo movimento fantastico, questo fronte comune di uomini e donne. È tempestivo, è necessario, è un passo verso la parità».

Sul piano personale, Winslet dà grande merito al tempo che passa. «Il tempo, le esperienze della vita hanno plasmato chi sono. Il tempo è stato un grande amico, mi ha regalato il senso del mio valore. Ho imparato ad accettare i miei difetti e a non essere così dura con me stessa. Ho imparato che i momenti più difficili mi hanno reso quella che sono». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
5 ore
Michelle Hunziker: «Io e Tomaso facciamo anche 500 km per una cena»
La presentatrice ha parlato del suo rapporto col cibo
ITALIA
9 ore
Belen e la passeggiata con Antonino: «Non ci siamo mai lasciati»
La coppia si fa fotografare insieme e l’argentina rompe il silenzio sulla crisi 
STATI UNITI
11 ore
Finalmente "Squid Game" è doppiato in italiano
Il primo gioco diventa così "Un, due, tre, stella!" invece di "Green Light, Red Light"
STATI UNITI
14 ore
24 occasioni per ascoltare Adele dal vivo
La superstar ritorna con "Weekends with Adele" al Colosseum del Caesars Palace
ITALIA
1 gior
Serena Grandi: «Io, martoriata dalla chirurgia estetica»
L’attrice ha pubblicato un’autobiografia in cui si pente di aver fatto ricorso al bisturi
ITALIA
1 gior
Claudio Santamaria: «Pensavo che Francesca fosse troppo bella per me»
L’attore ha parlato di come è nato il rapporto con la moglie
SVIZZERA
1 gior
"Loving Highsmith" apre le Giornate di Soletta
Il documentario sulla scrittrice è diretto da Eva Vitija
STATI UNITI
1 gior
Quella volta che Bradley Cooper si trovò un coltello puntato nella metro: «Una cosa da matti»
L'attore ha ricordato in un'intervista podcast quanto successogli nel 2019: «Ho fatto quello che non si dovrebbe fare»
STATI UNITI
1 gior
Raid della polizia a casa di Marilyn Manson
Il motivo riguarda le indagini per presunti abusi su diverse ex-fidanzate, sequestrati diversi supporti di dati
CANTONE
1 gior
Racconti fantastici, premiato "Solo testa" al concorso Altroquando
Mike Papa di Anagni, convincendo anche Giona A. Nazzaro, ha ottenuto il primo posto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile