keystone-sda.ch (Jordan Strauss)
STATI UNITI
01.07.21 - 13:090

Un nuovo no del giudice per Britney: «È incapace di gestirsi»

La decisione è stata firmata questo mercoledì dal tribunale di Los Angeles che ne conferma la tutela paterna

LOS ANGELES - Una nuova richiesta da parte dei legali di Britney Spears di liberarsi dalla tutela paterna è stata respinta questo mercoledì dal tribunale. Ne dà notizia il portale Variety citando le carte rese pubbliche dalla Corte Suprema di Los Angeles.

La petizione, la seconda da novembre dell'anno scorso, era stata sottoposta all'attenzione del giudice qualche mese fa. A motivare la decisione, firmata il 30 giugno, l'incapacità della cantante «di gestire le proprie risorse finanziarie e di resistere a possibili influenze negative o tentativi di frode».

 

Per Spears, che era apparsa in tribunale giusto settimana scorsa, è sicuramente una delusione ma non una novità nella sua lunga lotta per ottenere l'indipendenza che ha finito per trasformarsi in un movimento. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
10 ore
Enrico Brignano, proposta di nozze al centro dell’Arena di Verona
Il comico ha chiesto alla sua Flora di sposarlo nel mezzo del suo spettacolo 
ITALIA
12 ore
Stefano De Martino e la relazione con Miss X
Il conduttore e ballerino avrebbe da tempo una storia con una donna misteriosa
REGNO UNITO
16 ore
Elton John costretto a riprogrammare il tour a causa di una caduta
Il cantautore dovrà sottoporsi ad un'operazione e ad un intensivo programma di fisioterapia
STATI UNITI
18 ore
Harry e Meghan sulla copertina del Time
I duchi di Sussex hanno anche scritto l'elogio per l'economista Ngozi Okonjo-Iweala
Stati Uniti
20 ore
Il prossimo Nolan? Parlerà della bomba atomica (per Universal)
Parlerà della creazione della bomba atomica. Le riprese inizieranno l'anno prossimo
ITALIA
1 gior
Riccardo Scamarcio: com’è nata la storia con Benedetta Porcaroli
L’attore ha lasciato la madre di sua figlia per la giovane collega conosciuta sul set 
STATI UNITI
1 gior
Allison Mack è andata in carcere in anticipo
L'attrice dovrà scontare tre anni per la vicenda del culto sessuale per il quale reclutava donne
ITALIA
1 gior
Mara Venier: «La tv influì sulla rottura con Renzo Arbore»
La conduttrice è tornata sulla fine della relazione con il musicista, avvenuta nel ’97
Stati Uniti
1 gior
Dov'è finita Britney Spears?
Niente paura: «Prendo una pausa dai social»
CANTONE
2 gior
Gli svizzeri sono i più intelligenti «nel momento in cui rifiutano l'idea di esserlo»
Giovedì 16 settembre debutta al cinema il documentario di Mirko Aretini tratto dal libro di Jacopo Fo e Rosaria Guerra
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile