KEYSTONE
Cesare Cremonini debutterà alla regia con un film su Lucio Dalla.
ITALIA
17.06.21 - 12:300

Cesare Cremonini dirigerà un film su Lucio Dalla

Non sarà un classico biopic musicale: racconterà il momento in cui il cantautore iniziò a scriversi i testi da solo

BOLOGNA - Cesare Cremonini ha annunciato che scriverà il soggetto di un film su Lucio Dalla e che sarà lui stesso a dirigerlo, in quello che segnerà il suo debutto nella regia cinematografica.

L'opera sarà incentrata sui momenti artistici più significativi del grande cantautore italiano, scomparso il 1° marzo 2012 a Montreux. È stato lo stesso cantautore bolognese ad annunciare il progetto su Instagram. «Continuo a lavorare al nuovo album che mi porterà in Tour per #CremoniniSTADI2022, ma sono anche nati nuovi progetti, che finalmente posso raccontarvi! Tenderstories, società attiva nella produzione audiovisiva e Papaya Records, società di produzione cinematografica, saranno i produttori di un film dedicato a Lucio Dalla, di cui sarò autore del soggetto e regista. Sono felice e onorato per questa fiducia e per la possibilità di omaggiare una tra le figure più importanti della storia della musica italiana».

Intervistato dal Corriere della Sera, Cremonini ha precisato che non sarà un classico biopic musicale: «Mi concentrerò su un momento preciso della sua carriera, quello in cui si separa dal poeta Roberto Roversi e inizia a scriversi i testi da solo. A fine anni 70 Dalla trascina la musica, come aveva fatto Dylan in America, verso una forma di comunicazione sociale ma slegata dalle ideologie, in cui il pubblico è centrale: la privatizza dal punto di vista sentimentale. Questa eredità è un punto di riferimento».

«Era un uomo dalle mille sfaccettature e questo non può ridursi nella ricerca di un attore basso, peloso e calvo» risponde Cremonini alla domanda su chi sarà l'interprete protagonista.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da cesarecremonini (@cesarecremonini)

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Italia
1 ora
Fedez accusato di diffamazione da un pluriomicida degli anni Novanta
Nella canzone pubblicata dal cantante a giugno, viene citato Pietro Maso che nel 1991 ha assassinato i propri genitori
ITALIA
3 ore
Francesca Neri e la malattia, la confessione: «Ho pensato al suicidio»
Dopo il marito Claudio Amendola è l’attrice a parlare della sua condizione in una lunga intervista
Stati Uniti
8 ore
Le Kardashian tornano su Hulu con un nuovo show
Non è chiaro ancora il format, ma Kris Jenner ha dichiarato che «ci vedrete crescere come famiglia»
STATI UNITI
10 ore
30 anni senza Miles Davis
Iconico, inarrivabile, se ne andava in California il 28 settembre 1991
STREAMING
CANTONE
13 ore
Un brano scritto per «evitare d'impazzire»
È così che è nato "Burnout", il nuovo singolo di Dox Morgan
STATI UNITI
21 ore
R. Kelly è colpevole di traffico e sfruttamento sessuale di minori
Lo ha stabilito oggi la giuria del processo in cui il rapper è stato descritto come un predatore di giovani donne
ITALIA
1 gior
Barbara D’Urso, scenata di gelosia al fidanzato in un locale
La presentatrice ha bacchettato Francesco Zangrillo, “distratto” da un’altra donna
ITALIA
1 gior
La lunga lotta di Francesca Neri con una misteriosa malattia
Dura da tanti anni e l'ha raccontata il marito Claudio Amendola in diretta televisiva: «Un quotidiano ed enorme dolore»
ITALIA
1 gior
Diletta Leotta: «Con Can Yaman tutto troppo veloce»
La conduttrice ha parlato della storia con l’attore e apre a un possibile ritorno
REGNO UNITO
1 gior
Il nuovo Bond? Non se ne parlerà prima del 2022
La produttrice Barbara Broccoli afferma che ora è il momento per celebrare Daniel Craig
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile