Keystone
STATI UNITI
25.04.21 - 15:000

Genocidio armeno: Kim Kardashian ringrazia Biden e lancia una frecciatina a Trump e Obama

La 40enne ha ricordato quanto sia «orgogliosa» del proprio patrimonio culturale: «Finalmente questo giorno è arrivato».

LOS ANGELES - Una delle personalità di origine armena più note del panorama mediatico americano si è rallegrata del riconoscimento del genocidio armeno da parte del presidente degli Stati Uniti. In una breve presa di posizione sui social, Kim Kardashian si è detta «grata» a Joe Biden per il suo «coraggio» e si è tolta un sassolino dalla scarpa in merito ai suoi predecessori.

«Dopo più di un secolo di lotta per la verità e il riconoscimento, oggi (sabato, ndr) il popolo armeno ha ricevuto il riconoscimento in cui noi tutti speravamo e per il quale pregavamo, con il presidente Biden che ha dichiarato il massacro di 1,5 milioni di armeni nel 1915 un genocidio», ha scritto la modella e donna di spettacolo 40enne, armena di quarta generazione da parte di padre. «È stato un lungo percorso per la comunità armena e ogni anno sentivo che ci avvicinavamo sempre di più al riconoscimento del genocidio per quello che è stato - ha aggiunto -. Finalmente quel giorno è arrivato».

Dicendosi «orgogliosa» del suo patrimonio culturale e «grata al presidente Biden» per la sua decisione, Kim ha quindi lanciato una frecciatina ai due predecessori dell'attuale inquilino della Casa Bianca, Barack Obama e Donald Trump: «Grazie, presidente Biden, per il suo coraggio di dire verità che altri hanno deciso di non dire», ha concluso. Nonostante le aspettative di molti, il democratico e il repubblicano hanno sempre evitato di definire i massacri avvenuti nell'allora Impero Ottomano fra il 1915 e il 1918 un «genocidio».

 

  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
11 min
Fedez compie 32 anni: il regalo da 20mila euro della Ferragni
L’imprenditrice non ha badato a spese per il compleanno del marito caduto lo scorso 15 ottobre
REGNO UNITO
2 ore
Il padre di Meghan: «Fatemi vedere i miei nipotini»
Sebbene voglia riconciliarsi, Thomas Markle ha nuovamente accusato i Duchi di Sussex: «Pensano solo ai soldi»
STATI UNITI
7 ore
Addio Kanye West, d'ora in poi chiamatelo Ye
Niente più nome e cognome per il celebre rapper che da lunedì sul certificato di nascita ha solo una sillaba
ITALIA
17 ore
La Tatangelo: «D’Alessio di nuovo padre? Lo abbiamo saputo dai giornali»
La cantante ha raccontato come lei e il figlio Andrea hanno avuto la notizia 
STATI UNITI
20 ore
Kourtney Kardashian e Travis Barker si sono fidanzati
Anello da un milione di carati (e pietrona) per la coppia numero uno dei tabloid americani di questo 2021
ITALIA
23 ore
Francesco Facchinetti: «Aggredito senza motivo da Conor McGregor»
Il presentatore ha mostrato il labbro tumefatto causatogli dal lottatore MMA. Le conferma da altri Vip
STATI UNITI
1 gior
Ryan Reynolds si prende un periodo di pausa dai film
L'attore 44enne lo ha annunciato su Instagram, ma senza precisare quanto potrebbe durare
STATI UNITI
2 gior
È (già) divorzio in casa Penn
Sean Penn e Leila George hanno deciso di lasciarsi a poco più di un anno dal «sì»
COREA DEL SUD
3 gior
«È entusiasmante pensare che abbiamo fan in tutto il mondo»
Lo hanno dichiarato le ragazze del gruppo sudcoreano Aespa, che hanno recentemente lanciato il loro primo EP "Savage"
ITALIA
3 gior
È il personal trainer Matia il nuovo amore di Gabriel Garko
L’attore aveva tenuto nascosta l’identità del partner
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile