TIO/20MINUTI
Davide Gaetano, uno dei protagonisti de "Il castello delle cerimonie", ha accettato un'offerta di lavoro in Svizzera.
ITALIA / SVIZZERA
21.04.21 - 15:300
Aggiornamento : 17:00

Da "Il castello delle cerimonie" a Soletta

Nuova avventura professionale per Davide Gaetano, uno dei protagonisti del reality show

SANT'ANTONIO ABATE - Qualche giorno fa Davide Gaetano, uno dei protagonisti del reality show "Il castello delle cerimonie", aveva lanciato un grido d'allarme sui social (vedi post sotto) a nome di tutta una categoria: quella dei lavoratori stagionali della ristorazione.

«Ho bisogno di muovermi, di avere contatto, di avere senso nella mia vita, ma principalmente di lavorare!! Quindi se mi aiutate sono a completa disposizione...» ha scritto il 53enne su Instagram. Sono bastati pochi giorni ed è arrivata la risposta: il caposala del Grand Hotel La Sonrisa di Sant'Antonio Abate, in provincia di Napoli, sta per trasferirsi in Svizzera, più precisamente a Zuchwil, nel canton Soletta.

Lo ha spiegato lui stesso nel corso di un'intervista a Napoli Today: «Dopo tanti messaggi di solidarietà, sono arrivate anche delle offerte di lavoro. Purtroppo in tanti, soprattutto tra gli stagionali, stanno vivendo queste difficoltà. In tanti mi hanno teso una mano e la proposta più importante è arrivata dalla Svizzera. Dei ristoratori di Soletta mi hanno contattato su Instagram dicendomi ‘Non è possibile pensare che una persona solare come te, il giullare di corte, colui che ci ha fatto vivere momenti spensierati, stia vivendo questo dramma. Devi assolutamente venire qua, anche se non parli il tedesco, e ti vieni a prendere una boccata d’aria’. Quindi, mi hanno fatto una proposta di lavoro meravigliosa».

Gaetano è partito oggi alla volta del ristorante Terra Mia, a forte impronta italiana, che aprirà all'inizio di maggio. Per il momento Gaetano si trasferirà da solo, lasciando in Campania la moglie e i tre figli. «Dopo un anno e mezzo di fermo ho un po’ di situazioni da risolvere. Ho bisogno di rifocillarmi sia psicologicamente che economicamente. Vado in Svizzera perché la proposta è molto vantaggiosa. Faccio un sacrificio: inizio a salire io, mi distacco, e poi si vedrà. Devo iniziare a lavorare e portare qualche risultato a casa».

La Svizzera, quindi, come terra di opportunità: «Rispetto all’Italia c’è un’altra gestione. Se in Italia, ad esempio, mentre sei in zona rossa resti in balia del nulla, in Svizzera lo Stato ti aiuta e non vieni lasciato solo a te stesso». Gaetano volta pagina ma i rapporti con la famiglia Polese, che gestisce La Sonrisa, non sono rotti: «Loro purtroppo non stanno lavorando da un anno e stanno vivendo gli stessi disagi di tutti i ristoratori. Vivono di eventi, ma purtroppo è tutto fermo. Noi dobbiamo guardare oltre e dopo un anno e mezzo di problemi economici la prima preoccupazione è quella di dover portare la famiglia avanti. In questa battaglia ognuno di noi cerca di salvare il salvabile. Non è facile lasciare dopo 25 anni, ma io ho bisogno di lavorare. Il cruccio più grande di tutti sicuramente è la mancanza di lavorare insieme al mio fratello Ferdinando».

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da Gaetano Nino Davide (@gaetano_nino_davide)

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
CANTONE
36 min
Se un funerale si trasforma in una fiera dell'ipocrisia
Patrick Mancini mette a nudo, nel suo nuovo romanzo, i mostri creati da una società che emargina deboli e fragili.
REGNO UNITO
11 ore
Ed Sheeran sponsorizza la sua squadra del cuore
Le maglie dell'Ipswich Town avranno alcuni simboli che ricordano il tour del cantante
STATI UNITI
13 ore
Meghan è tornata in tv (per una buona causa)
Prima apparizione dopo l'intervista a Oprah, in occasione della messa in onda del concerto VAX Live di Global Citizen
STATI UNITI
15 ore
Il presunto assassino 15enne di Pop Smoke avrebbe confessato
Lo avrebbe fatto a un compagno di cella, che lo avrebbe registrato di nascosto
STATI UNITI
17 ore
Gwyneth Paltrow ha alzato un po' il gomito durante il lockdown
«Bevevo sette sere a settimana» ha ammesso la premio Oscar e imprenditrice
STATI UNITI
19 ore
La docu-serie di Harry e Oprah sta finalmente per arrivare
Uscirà nel corso del mese di maggio su Apple TV + e tratterà di salute mentale
FOTO
STATI UNITI
21 ore
Gli Obama piangono la morte di Bo
L'ex presidente ha descritto il suo cane come «un vero amico e un compagno fedele»
AUDIO
CANTONE
23 ore
Per i Navree Affaire un esordio al sapore di funk-rock
Il primo album della band nostrana si chiama “Roots” ed è un EP decisamente originale, ascoltare per credere
STATI UNITI
1 gior
Morta Tawny Kitaen, attrice e volto pop degli anni '80
Aveva 59 anni. La causa della morte non è stata resa nota
SVIZZERA
1 gior
Il documentario svizzero "Ostrov - Lost Island" correrà per gli Oscar
La pellicola ha vinto il festival del cinema documentario nordamericano di Toronto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile