Immobili
Veicoli
Keystone
ITALIA
04.03.21 - 20:450

A Sanremo è la serata dei duetti e di Lucio Dalla

L'Ariston tributerà un omaggio al cantautore bolognese, nato proprio il 4 marzo di 78 anni fa.

Saranno i Negramaro a cantare la celebre 4 marzo 1943 di Dalla. Ma tutti gli artisti in gara si cimenteranno in una cover. Segui la diretta.

SANREMO - Sanremo, Lucio Dalla, i Negramaro. Un filo invisibile a legarli. Il 4 marzo, serata delle cover al festival, l'Ariston non poteva dimenticare l'omaggio al folletto bolognese, nato proprio oggi nel 1943 e data che dà il titolo al capolavoro "4 marzo 1943", presentata a Sanremo esattamente cinquant'anni. Lo fa affidandosi al gruppo capitanato da Giuliano Sangiorgi, legato a sua volta a questo giorno.

«La richiesta ci è arrivata da Amadeus, ma il 4 marzo è una data da ricordare anche per noi: sedici anni fa usciva l'album Mentre Tutto Scorre, che è stato l'inizio di una grande storia. La nostra - racconta Sangiorgi -. Il 4 marzo è stata anche la data in cui ho ripreso a cantare dal vivo dopo la morte di mio padre, proprio per un concerto omaggio a Dalla. Lucio mi ha insegnato che la vita va vissuta e non sopravvissuta».

I Negramaro già in passato si sono confrontati con grandi classici, donandogli nuova vita come nel caso di Meraviglioso di Domenico Modugno. «Qualcuno tra i più giovani pensa che quella sia una nostra canzone e all'inizio un po' mi arrabbiavo anche - dice ancora Giuliano -. Un po' colpa nostra se al festival è stata inaugurata la serata cover, per contribuire al recupero dei grandi classici. Una sorta di decreto Negramaro, per coniugare all'infinito e per sempre le emozioni», scherza Sangiorgi che sui social ha anche ricordato il primo festival del gruppo salentino.

«La prima volta fu nel 2005. In gara. Categoria emergenti. Sentivamo solo che era il momento per capire a cosa potevamo aspirare». E di strada in sedici anni ne hanno fatta parecchia. All'Ariston ci tornano da superospiti per la seconda volta. «In gara? Be'... poi vediamo». Però, a tornar giovani, un pensiero a Sanremo lo farebbero. «È tutto cambiato oggi, rispetto a quando avevamo 20 anni noi. Quello che non è cambiato è la canzone che non deve esaurirsi nello streaming, ma attraversare i tempi, i supporti e le anime di chi ascolta. Per questo certi classici risplendono come fari luminosi ancora oggi».

Anche la riscoperta del cantautorato segna un momento di passaggio della musica italiana. «Dopo il periodo dei talent dove esisteva solo l'interprete, gli artisti hanno voglia di essere autori perché hanno voglia di comunicare quello che hanno dentro. Basta hype senza arrosto».

Madame, Ermal Meta e Fasma («che non conosco personalmente ma che sta facendo un bel percorso») sono i preferiti di Sangiorgi. «Ma anche Orietta Berti canta benissimo. Basta divisioni tra vecchi e giovani, la rivoluzione è arrivata, la musica non ha età».

Ecco i duetti di stasera:

1 - NOEMI con NEFFA "Prima di andare via"

2 - FULMINACCI con VALERIO LUNDINI e ROY PACI "Penso positivo"

3 - FRANCESCO RENGA con CASADILEGO "Una ragione in più"

4 - EXTRALISCIO feat DAVIDE TOFFOLO con PETER PICHLER "Medley Rosamunda"

5 - FASMA con NESLI "La fine"

6 - BUGO feat PINGUINI TATTICI NUCLEARI "Un'avventura"

7 - FRANCESCA MICHIELIN E FEDEZ - medley - "E allora felicità"

8 - IRAMA "Cyrano"

9 - MANESKIN con MANUEL AGNELLI "Amandoti"

10 - RANDOM con THE KOLORS "Ragazzo fortunato"

11 - WILLIE PEYOTE con SAMUELE BERSANI "Giudizi universali"

12 - ORIETTA BERTI con LE DEVA "Io che amo solo te"

13 - GIO EVAN con i cantanti di THE VOICE SENIOR "Gli anni"

14 - GHEMON con I NERI PER CASO - medley - L'Essere infinito (L.E.I.)

15 - LA RAPPRESENTANTE DI LISTA con DONATELLA RETTORE "Splendido splendente"

16 - ARISA con MICHELE BRAVI "Quando"

17 - MADAME "Prisencolinensinainciusol"

18 - ANNALISA con FEDERICO POGGIPOLLINI "La musica è finita"

19 - LO STATO SOCIALE con FRANCESCO PANNOFINO Ed EMANUELA FANELLI "Non è per sempre"

20 - GAIA con LOUS AND THE YAKUZA "Mi sono innamorato di te"

21 - COLAPESCE DIMARTINO "Povera Patria"

22 - COMA_COSE con ALBERTO RADIUS e MAMAKASS "Il mio canto libero"

23 - MAX GAZZE' con DANIELE SILVESTRI e la MAGICAL MISTERY BAND "Del mondo"

24 - MALIKA AYANE "Insieme a te non ci sto più"

25 - ERMAL META con NAPOLI MANDOLIN ORCHESTRA "Caruso"

26 - AIELLO con VEGAS JONES "Gianna"

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
57 min
Belen chiude ufficialmente con Antonino Spinalbese: «Sono single»
L’argentina ammette per la prima volta la fine della storia con l’ex hair stylist
SVIZZERA
2 ore
Marco Bellocchio ospite d'onore a Visions du Réel
In occasione della 53esima edizione del festival di Nyon si potranno ammirare una decina di film del regista
STATI UNITI
20 ore
Ye, accesso negato a casa di Kim Kardashian?
L'avvocato di Kim, però, nega tutto: «È una novità per noi»
STATI UNITI
22 ore
Will Smith adocchia l'Oscar, nel ruolo di padre e di re
Il celebre attore potrebbe finalmente ottenere il premio grazie alla sua performance quale "King Richard"
STATI UNITI
1 gior
I Måneskin saranno ospiti del Saturday Night Live
Nuovo prestigioso riconoscimento negli Stati Uniti per la band italiana
REGNO UNITO
1 gior
La battaglia legale di Harry per pagarsi la scorta
Il duca di Sussex ha fatto domanda di riesame giudiziario lo scorso settembre
SVIZZERA
1 gior
Danzare, un mestiere (quasi) come un altro
Da 10 anni il Centro di formazione professionale Arts (CFP Arts) di Ginevra forma ballerine e ballerini
ITALIA
1 gior
È morto Nino Cerruti, lo stilista amato dalle star
È considerato uno dei protagonisti della moda del secolo scorso: aveva lanciato anche Giorgio Armani
PAESI BASSI
1 gior
Sospesa l'edizione olandese di The Voice per abusi sessuali
Il coach Ali B. si è dichiarato innocente «al 100%. Le accuse non corrispondono al vero»
ITALIA
2 gior
Renzo Arbore nominato "Cavaliere di Gran Croce"
L'onorificenza gli è stata conferita dal Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile