Imago
STATI UNITI
22.02.21 - 20:000

Muppet offensivi per altri «popoli e culture»: Disney+ mette un avviso

La piattaforma di streaming: «Stereotipi sbagliati allora come ora, ma non vogliamo cancellare i contenuti».

LOS ANGELES - Gli americani potranno guardare i Muppet su Disney+, ma saranno avvisati del contenuto offensivo per alcuni «popoli o culture» presente in alcuni episodi.

«Questo programma comprende rappresentazioni negative e/o maltrattamenti di popoli o culture», si legge nella clausola di esclusione di responsabilità che accompagna 18 dei 120 episodi dello storico programma di Jim Henson, che da venerdì è disponibile sulla piattaforma. «Questi stereotipi erano sbagliati allora e sono sbagliati adesso - continua l'avviso -. Anziché rimuovere questi contenuti, noi vogliamo riconoscerne il pericoloso impatto, imparare da esso e stimolare discussioni al fine di creare insieme un futuro più inclusivo».

Come riporta il Los Angeles Times, le puntate in questione comprendono il cantante Johnny Cash che si esibisce davanti a una bandiera confederata (considerata un simbolo razzista) e rappresentazioni negative di nativi americani, mediorientali e altri popoli. Disney aveva introdotto avvisi simili anche per Peter Pan, Aladdin, Il libro della Giungla, Gli Aristogatti, Lilli e il vagabondo, Dumbo e Robinson nell'isola dei corsari.

La clausola di esclusione di responsabilità è una scelta alternativa rispetto alla rimozione dei contenuti che - se non politicamente scorretti per l'epoca in cui sono stati prodotti - sono considerati offensivi oggi. Sull'onda del movimento antirazzista Black Lives Matter, negli ultimi mesi si sono succedute svariate richieste o iniziative di eliminazione di film, libri e statue ritenuti inappropriati per gli standard odierni.

Il Muppet Show è andato in onda dal 1976 al 1981.  

TOP NEWS People
STATI UNITI
5 ore
Paris Hilton è in dolce attesa
La showgirl e il compagno Carter Reum aspettano il loro primo figlio
STATI UNITI
7 ore
Jack Whitehall: «Non sapevo che il mio personaggio sarebbe stato gay»
In "Jungle Cruise", McGregor Houghton rivela a Frank, interpretato da "The Rock", di avere «altri» interessi.
STATI UNITI
9 ore
«Laviamo i nostri figli solo quando sono visibilmente sporchi»
Intervistati per un podcast, Ashton Kutcher e Mila Kunis hanno dato dettagli anche sulle proprie abitudini igieniche.
FOTO
ITALIA
11 ore
Trionfo romano per i Måneskin
La band ha ricevuto la Lupa capitolina, la massima onorificenza cittadina
STATI UNITI
15 ore
Britney Spears torna a chiedere che il padre non sia più il suo tutore
Il nuovo avvocato della popstar ha presentato formale richiesta in tribunale
REGNO UNITO
17 ore
Lilibet Diana è stata inserita nella linea di successione al trono
La secondogenita di Harry occupa l'ottava posizione
ITALIA
1 gior
Diletta Leotta-Can Yaman, nuovo indizio sulla rottura
Da qualche giorno la conduttrice non indosserebbe più l’anello di fidanzamento
ITALIA
1 gior
Insinna e la paternità mancata: «Per mio figlio non ci sarei stato»
Il conduttore parla della scelta di non diventare padre
STATI UNITI
1 gior
Pink sta con le pallamaniste norvegesi: «Le multe ve le pago io!»
La cantante si è detta «orgogliosa» della battaglia contro gli slip da bikini e il sessismo portata avanti dalle atlete.
ITALIA
1 gior
Cicciolina gioca a scacchi per salvare Frigolandia
L'ex pornostar, presentatrice e deputata ha sfidato quattro appassionati a fin di bene: «Ho imparato con papà».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile