keystone-sda.ch (CLAUDIO ONORATI)
Sarà lutto cittadino a Roma nel giorno dei funerali di Gigi Proietti.
ITALIA
02.11.20 - 11:570

Gigi Proietti, lutto cittadino nel giorno dei funerali

La famiglia assicura: «Sarà ricordato come merita»

ROMA - A Roma sarà proclamato il lutto cittadino in occasione dei funerali di Gigi Proietti, il popolare attore di teatro, cinema e tv scomparso questa mattina all'età di 80 anni.

I dettagli sul luogo e sull'ora delle esequie non sono ancora stati comunicati. La famiglia ha assicurato che Proietti «sarà ricordato come merita», con esequie che probabilmente saranno pubbliche ma con ingressi contingentati a causa dell'emergenza coronavirus.

Continuano nel frattempo ad arrivare i messaggi di cordoglio e gli omaggi. «Oggi ci lascia un attore gigantesco» scrive su Facebook Carlo Verdone. «Sul palcoscenico tra i migliori se non il migliore. Enorme presenza scenica, maschera da attore dell'antica Roma, tempi recitativi sublimi. Era un volto che rassicurava che l'identità di questa città ancora vive. Discepolo di Ettore Petrolini, forse più volte ha superato il suo maestro. Autorevolezza, cultura, generosità e umiltà. Questo era Gigi Proietti».

«Te pòssino Mandra’, proprio oggi?» scrive su Facebook Enrico Montesano, ricordando il protagonista di "Febbre da cavallo", il film che interpretarono insieme nel 1976 (con un remake nel 2002) e che è diventato un cult della comicità italiana. «Come Alberto Sordi, Gigi Proietti è stato un re di Roma. Oggi scompare un pezzo di romanità. Aveva una conoscenza della città profonda, come se avesse assorbito la terra, l'ambiente ed era capace d'interpretarla. Tra le tante cose che è "Febbre da cavallo" è anche questo: la fotografia di una Roma sparita alla quale Proietti ha dato un contributo fondamentale». Dice ancora Montesano: «Con la sua vena ironica avrebbe tirato fuori il dialetto e intonano 'so contento di morire ma mi dispiace...'».
 
«È una perdita enorme. Un grandissimo attore e un grande amico» ha dichiarato Pippo Baudo all'agenzia Agi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
40 min
Cristina Chiabotto svela il nome della figlia ai follower
Confessione dell’ex Miss Italia su Instagram: «Non aspettiamo che te...»
ITALIA
2 ore
Fedez e il mistero dell’iniziale sulla giacca
Il rapper ha fatto impazzire i follower con un indizio social che forse c'entra con sua figlia
GUARDA LA DIRETTA
ITALIA
4 ore
Sanremo: tagliato fuori dal Covid, Irama canterà con il video delle prove
La proposta di Amadeus è stata accettata dagli altri concorrenti. Il programma della seconda serata
PAESI BASSI
5 ore
L'Eurovision sarà in presenza «e ci sarà anche un po' di pubblico»
Con l'evento alle porte, gli organizzatori sottolineano l'importanza che i cantanti siano a Rotterdam.
STATI UNITI
7 ore
Fiocco rosa, a sorpresa, per la famiglia Baldwin
La coppia, conferma una fonte, si è affidata ad una madre surrogata
REGNO UNITO / STATI UNITI
9 ore
«Riduceva i suoi assistenti in lacrime»: Meghan «rattristata» dalle accuse contro di lei
Emerge una querela del 2018 in cui la duchessa è accusata di mobbing. Lei: «Io stessa sono vittima di bullismo».
STATI UNITI
11 ore
La celebre "Jolene" diventa "Vaccine, vaccine"
In occasione della sua vaccinazione, Dolly Parton ha adattato la sua famosa ballata: «Non fate i conigli!».
ITALIA
13 ore
Emma Marrone e il complimento hot ad Anna Tatangelo
L’artista salentina non ha saputo contenersi di fronte a un post della collega
VIDEO
CANTONE
16 ore
"Stryx", una caccia alle streghe (che guarda al presente)
La neonata Kaylah Films chiede l'aiuto di tutti per finanziare una serie web in 6 episodi, ambientata alla fine del '500
GUARDA LA DIRETTA
ITALIA
1 gior
Ci siamo: è il momento di Sanremo
Al via la 71esima edizione del Festival, ecco il programma di stasera. Amadeus: «L'ho fatto per l'Italia che lotta»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile