KEYSTONE
È morto il fotografo Frank Horvat, ha un profondo legame con Lugano.
FRANCIA / SVIZZERA
21.10.20 - 18:260

È morto Frank Horvat

Il grande fotografo ha un forte legame con Lugano

PARIGI - Il fotografo Frank Horvat è morto all'età di 92 anni, ha reso noto oggi la Galleria Lelong di Parigi. Grande viaggiatore, osservatore della moda e della strada, Horvat si trasferì con i genitori all'età di 11 anni a Lugano per sfuggire al fascismo.

Di origini italiane, Frank Horvat è nato nel 1928 ad Abbazia (oggi Opatija, in Croazia) da genitori ebrei e mitteleuropei, entrambi medici, e viveva a Boulogne-Billancourt, vicino a Parigi.

Nel 1950 conosce Henri Cartier-Bresson, che lo incoraggia a intraprendere un viaggio di due anni in Asia come fotoreporter freelance. Negli anni Sessanta, si fa conoscere a livello internazionale per le sue foto di moda, che rinnovano questo genere con uno stile più realistico e meno ingessato.

La maturità a Lugano - Frank Horvat ha passato l'adolescenza a Lugano, in fuga dal fascismo assieme alla famiglia. Qui acquista la sua prima macchina fotografica e ottiene la maturità. Nel 2010 riceve un premio dalla città sul Ceresio e regala alla città 96 sue fotografie.

Dopo la maturità prosegue gli studi a Milano. La professione lo porta a viaggiare molto, in particolare in Pakistan, India, Inghilterra, Stati Uniti e Francia, dove si stabilisce alla fine degli anni Cinquanta.

Diviso tra immediatezza dell'attimo e nostalgia, è anche autore di tre saggi fotografici a colori per mostre e libri.

"Orizzonte visivo" - Nel 2000 il Museo Maillol di Parigi gli dedica una doppia mostra con scatti "vintage" (stampe d'epoca) di "Paris 1950", ma anche "1999, un diario fotografico", una cronaca delle cose viste in 360 giorni, che ha definito "una sorta di pittura composita del (suo) orizzonte visivo".

«Non ho fotografato la guerra, la miseria, la sofferenza o la follia: non per indifferenza verso queste disgrazie, ma perché non sento né la giustificazione morale né il coraggio fisico per affrontare tali situazioni come fotografo», spiegò all'epoca. Per quanto riguarda le celebrità, «non fanno parte del mio mondo», aggiunse.

Fino all'inizio del mese di ottobre era stato oggetto di una mostra nella galleria Lelong, che presentava una serie di ritratti sensuali e colorati di donne nella tradizione della pittura classica. Aveva scelto di ricostruire quadri famosi facendo posare modelle contemporanee.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
FOTO
CANTONE
1 ora
"Cuore di tigre", dieci allievi (e un corto) per cambiare il mondo
È un progetto, presentato in anteprima mondiale a Castellinaria in questi giorni, tutto ticinese
ITALIA
12 ore
Melissa Satta, su Instagram l’allusione a un tradimento del marito?
È un giallo da leggere fra i commenti dei followers, dopo quello che sembrava un semplice post natalizio
ITALIA
14 ore
Proposta a Gregoraci, ora Briatore conferma
L’imprenditore ammette di aver chiesto all’ex-moglie di risposarlo anche se poi lei gli aveva dato picche
REGNO UNITO
16 ore
Lutto a 4 zampe in casa di William & Kate
La coppia ha dovuto dire addio all'amato cocker spaniel di casa, Lupo: «Ci mancherà tanto»
STATI UNITI
18 ore
Harvey Weinstein sotto sorveglianza continua in prigione
Il timore delle autorità carcerarie è che possa togliersi la vita come fece Jeffrey Epstein
ITALIA
20 ore
Jovanotti elogia il personale sanitario: «State facendo la storia!»
La popstar ha fatto una videochiamata all'ospedale San Donato di Arezzo, dove un suo amico è ricoverato
STATI UNITI
22 ore
Hilary Duff è stata «esposta» al coronavirus
L'attrice, incinta del suo terzo figlio, lo ha annunciato su Instagram
VIDEO
MONDO
1 gior
C'è voglia di Natale: Mariah Carey scala posizioni su Spotify
“All I Want For Christmas Is You” è già rientrata nella Top 20 globale, e non siamo ancora a dicembre
CANTONE / ITALIA
1 gior
Cinque nomination per "La leggenda dello stambecco bianco" a Milano
Il film di Markus Otz è in gara a un neonato festival milanese che si terrà (virtualmente) a inizio 2021
STATI UNITI
1 gior
"Black Panther 2" si farà, anche senza Chadwick Boseman
Un ruolo più importante potrebbe essere affidato a Letitia Wright, che interpreta la sorella minore di re T'Challa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile