Keystone
ITALIA
28.09.20 - 23:000
Aggiornamento : 29.09.20 - 07:34

Il segreto di Verdone: «Non potevo più camminare»

Il racconto del regista e attore in un video pubblicato sui social

ROMA - «Un miracolo». Così Carlo Verdone ha definito quello che gli è accaduto, svelando su Facebook di aver superato un problema di salute divenuto sempre più grave negli ultimi anni. Lo ha fatto in un video in cui l’attore e regista romano fa qualcosa di piuttosto semplice: cammina. Un’azione naturale, che però era diventata impossibile per Verdone, come raccontato dallo stesso regista nel filmato.

«Dopo sette anni di atroce dolore alle anche per le cartilagini scomparse, mi sono deciso: giovedì 17 mi sono operato in un colpo solo alla ricostruzione di entrambe le gambe perché non ero più in grado di camminare, nemmeno per pochi metri», spiega Verdone in quella che è una vera e propria confessione. In pubblico, infatti, nessuno sapeva di questo suo grave problema. «Oggi... un piccolo miracolo!». La gioia di Verdone traspare chiaramente dalle sue parole, il regista è stra-felice per aver ritrovato un po’ di serenità. «Vi sembrerà banale, io che cammino... e invece no. Bravi i chirurghi, coraggioso io... e non ho dolore. Prima invece… ogni volta che mi vedevate in un film stavo impazzendo dal dolore».

Verdone poi chiarisce anche il problema che lo affliggeva: «Le mie anche erano completamente partite, senza cartilagine. Non ne potevo più dal dolore. Dovevo buttare la prima stampella dopo venti giorni e dopo altri venti la secondi ma oggi non so cosa sia successo... ho perso tanto sangue, ho due sbreghi da paura ma mi sembra un sogno. Per me era diventato impossibile stare in piedi adesso mi prendo un sogno, ora vado a prendere le stampelle perché così non sono un buono esempio. Ma volevo dirvi che sono felice oggi». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
1 ora
La saga di “Fast & Furious” potrebbe terminare con il numero 11
Lo sostiene una voce di corridoio (molto insistente), a dirigere le ultime tre pellicole potrebbe essere Justin Lin
STATI UNITI
3 ore
Kanye, la raccolta fondi è un disastro
La campagna elettorale del rapper ha racimolato meno di 3'000 dollari durante il mese di settembre
STATI UNITI
5 ore
È la guerra dei Chris: gli Avengers corrono in soccorso di Pratt
L'attore 41enne è finito nel mirino degli utenti della rete. La moglie e i colleghi gli danno man forte.
ITALIA
7 ore
L’amarcord di Mara Venier: «Io e Arbore ci siamo amati tanto»
La presentatrice, che ha compiuto 70 anni ieri, parla di una storia del passato
VIDEO
BERNA
11 ore
Affascinante come una spiaggia, malinconica come un tramonto
"Beach" è il nuovo singolo di Veronica Fusaro, che fonde il sound italiano degli anni '50-'60 con una produzione moderna
ITALIA
19 ore
Shade è positivo al coronavirus
Lo ha rivelato su Instagram, per non far preoccupare i fan «più del dovuto»
STATI UNITI
20 ore
Il cast di "Happy Days" in campo per Biden
Alla reunion del 25 ottobre parteciperanno Henry Winkler, Ron Howard ma non solo
BELLINZONA
23 ore
Flamingo svela i suoi assi
La casa editrice improntata sulla socialità presenta le novità 2020 martedì 27 ottobre alle 18 nella Sala Castelgrande.
STATI UNITI
1 gior
Netflix ha deciso, non ci sarà una seconda stagione di “Away”
La serie con Hilary Swank era piaciuta molto anche in Svizzera, ignote le motivazioni, forse c'entra il Covid?
STATI UNITI
1 gior
Jeff Bridges è in cura per un linfoma: «Malattia seria, ma sono ottimista»
L'attore americano lo ha comunicato via Twitter aprendo con una frase a effetto da “Il Grande Lebowski”
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile