GOODFELLAS MOTION PICTURES
+1
CANTONE
11.08.20 - 06:300
Aggiornamento : 10:33

Il viaggio (dentro se stessa) di una ragazza in bicicletta

"Girl & Bicycle" è l'omaggio a Ridley Scott della Goodfellas Motion Pictures

LUGANO - Nelle scorse settimane la casa di produzione cinematografica ticinese Goodfellas Motion Pictures ha pubblicato il trailer di "Girl & Bicycle". Nel quale vediamo la protagonista muoversi in sella alla sua due ruote tra vari paesaggi ticinesi, filmati in un affascinante bianco e nero.

Per saperne di più abbiamo contattato il regista Jack Martin.

È una rivisitazione di "Boy and Bicycle" di Ridley Scott, che nel 1965 aveva debuttato nella regia con questo corto (filmando il fratello Tony). È una sorta di remake o, a parte l'ispirazione, vi siete mossi in tutt'altra direzione?
«Abbiamo guardato a Scott per due motivi. Il primo è perché amo molto il suo cinema così eclettico, poi perché il suo film era un viaggio in solitaria di un ragazzino con la sua bicicletta. Il nostro film riprende per un certo verso la struttura narrativa di quello di Scott, ponendo però il punto di fuoco su una tematica diversa: l’omosessualità».

Il grande regista britannico faceva immaginare al suo protagonista di essere l'unica persona al mondo: cosa pensa invece la tua?
«Durante il suo viaggio in bicicletta la ragazza s'interroga se la sua sessualità sia giusta o sbagliata, se è malata come tanti vogliono farle credere. Il suo monologo è spesso rivolto alla sua bicicletta, compagna fedele di molte avventure».

Chi è la protagonista di "Girl & Bicycle"? Come è stata scelta?
«È Mara Crisci, una giovane studentessa di recitazione. L’ho scelta dopo aver visto dei suoi ritratti fatti da un amico fotografo».

Questo lavoro sarebbe nato se non ci fossero stati la pandemia e il lockdown?
«Non era nella nostra programmazione per il 2020, ma durante il lockdown abbiamo deciso di realizzarlo. Il risultato è un film molto intenso e a tratti commovente». 

Che impatto hanno avuto le misure anti-coronavirus sulla produzione dei lavori firmati Goodfellas Motion Pictures?
«Abbiamo dovuto sospendere le riprese del prequel di “The Collector” e rimandare quelle di un lavoro che avevamo in calendario proprio ad aprile, da realizzare a Chicago con una produzione americana. Malgrado i vari intoppi, però, siamo riusciti a realizzare il progetto collettivo “Lockdown '20” e questo “Girl & Bicycle”».

Secondo alcuni la pandemia ha dato il colpo di grazia ai cinema: tu che ne pensi?
«Certo le produzioni di tutto il mondo hanno subito un colpo pesante, ma questo non basta a definirlo finito. Come sempre nella storia si troveranno altre forme di linguaggio filmico, ma la magia della sala non morirà mai!».

Quale percorso seguirà il corto?
«Sarà presentato a Los Angeles a settembre, ovviamente il festival che ci ha selezionati avrà luogo online. Dopo Los Angeles andrà a Barcellona a novembre per un'altra kermesse, nella quale abbiamo ottenuto tre nomination (film, regia e attrice). Finita la corsa tra i festival sarà pubblicato sul nostro canale YouTube». 

GOODFELLAS MOTION PICTURES
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
4 ore
Maria De Filippi, frecciata dalla ex di Costanzo: “Devo ringraziarla”
Il giornalista lasciò Marta Flavi per la conduttrice 
ITALIA
8 ore
Ferragnez, sui social le lacrime per l’ecografia della bimba
La coppia ha condiviso con i follower le immagini del bebè in arrivo 
STATI UNITI
12 ore
Votare per Kanye West è «irresponsabile»
La star di Hollywood è convinta che il futuro degli Usa dipenda dal risultato di questa elezione
ITALIA
1 gior
Mara Maionchi positiva e ricoverata in ospedale
Ci sarebbero vari contagi legati a Italia's Got Talent
ITALIA
1 gior
«Morgan manda messaggi sconci alla ex»
L’accusa del fidanzato di Jessica Mazzoli, da cui il cantante ha avuto una figlia
CANTONE
1 gior
Un viaggio tra passato e futuro con Landre
Un singolo introspettivo dedicato alla storia della madre, in un intimo viaggio temporale
ITALIA
1 gior
Fabio Volo, stavolta con Johanna pare davvero finita
La moglie del conduttore e scrittore ha cambiato casa: è anche la fine del loro matrimonio?
FOTO
REGNO UNITO
2 gior
Bansky, sarà premiato anche come stilista?
Il suo indumento protettivo è stato indossato dal rapper Stormzy durante il Glastonbury festival del 2019
STATI UNITI
2 gior
Brooke Shields: «A 50 anni non siamo finite»
L'attrice ha spiegato di aver scoperto il suo corpo solo a 55 anni, anche grazie alle figlie adolescenti
ITALIA
2 gior
Elettra Lamborghini, la sorella prende le distanze: «Due mondi separati»
Ginevra, assente di lusso alle nozze della cantante, ammette però che “litigare è normale”
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile