KEYSTONE
Nancy Ajram
LIBANO
05.08.20 - 10:000
Aggiornamento : 10:53

Le star libanesi sconvolte per Beirut

Mika, Mia Khalifa e Nancy Ajram hanno manifestato sui social il loro dolore per quanto avvenuto ieri.

BEIRUT - In queste ore varie star internazionali di origine libanese hanno espresso il proprio dolore per quanto accaduto a Beirut ieri pomeriggio.

«Quello che è successo, vite ferite o perse per sempre, mi spezza il cuore» ha scritto su Twitter la popstar Mika. Il cantautore è nato proprio a Beirut il 18 agosto del 1983 e, sebbene sia naturalizzato britannico, non ha dimenticato il suo paese natale. «La sofferenza è lancinante». 

Infine un ricordo personale: «Il mio cuore è con Beirut e il Libano. 4 anni fa proprio oggi in cui mi esibivo a Baalbek in Libano. Ho trascorso la mattinata a guardare le foto di quella sera. Concludo la giornata guardando queste terribili immagini di Beirut che mi fanno venire i brividi».

Altra star di origine libanese è Mia Khalifa. Ex pornostar ora impegnata come commentatrice sportiva e personaggio social, la 27enne ha condiviso sui social foto, video e notizie dell'esplosione, oltre a richieste di aiuto lanciate da varie organizzazioni.  

Praticamente senza parole Nancy Ajram, icona libanese del pop: «La lacrima resta», si limita a scrivere la star 37enne ai suoi quasi 29 milioni di follower su Instagram condividendo l'immagine di un occhio gonfio di pianto in cui si riflettono i colori della bandiera del suo Paese. "Pray for Lebanon" ("Pregate per il Libano") chiede il cantante Walid Toufic pubblicando l'immagine di una bandiera libanese sanguinante. «Fuoco, sii freddo. Pace su Beirut, Dio protegga il Libano e il suo popolo. Addio ai martiri del Libano», esclama la cantante Layal Abboud condividendo una foto simile.

Sconvolta e arrabbiata l'artista pop Elissa: «Ho il cuore a pezzi e sono in ansia per il mio Paese dopo quello che è successo», scriveva ancora ieri sera quando sperava che non ci fossero vittime. Col passare delle ore, la cantante 47enne ha però sfogato tutta la sua ira contro le autorità: «Questo Paese merita di meglio!», ha tuonato su Twitter. «Quelli che ci governano sono una maledizione e quelli che hanno causato quello che è successo oggi sono una maledizione nella maledizione», ha continuato.

La cantante sembra del resto essere stata colpita direttamente dallo scoppio. Sul social ha infatti condiviso le foto di un appartamento distrutto dalla deflagrazione, si suppone il suo: «Esausta, ma sono solo ferro e oggetti. Chi ci restituisce quelli che non ci sono più? Chi ci restituisce Beirut?», si chiede. E aggiunge rivolgendosi al presidente, Michel Aoun: «Liberaci da te, da tuo genero (il ministro degli Esteri Gebran Bassil, ndr) e dal tuo governo fallito: il mondo non riesce a credere a quanto è successo a Beirut».  

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

💔🇱🇧وبتبقى الدمعة

Un post condiviso da Nancy Ajram (@nancyajram) in data:

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da Walid Toufic | وليد توفيق (@walidtouficofficial) in data:

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
6 ore
Troppi compromessi sul velo: Halima Aden lascia le passerelle
La modella somala-statunitense è stata tra le prime a sfilare per i grandi marchi occidentali con l'hijab.
CANTONE
8 ore
Ecco i vincitori del concorso letterario di Altroquando
Al primo posto "La quarta Roma", dell'autore romano Luca Nisi
ITALIA
10 ore
Amadeus conferma le date di Sanremo: dal 2 al 6 marzo 2021
«Lo slittamento ad aprile non è un'opzione. Ma senza pubblico Sanremo non è Sanremo»
ITALIA
12 ore
La bomba di Nina Moric: «Corona sposato con una 50enne»
La showgirl all’attacco del marito con delle rivelazioni choc
MONDO
14 ore
Il miglior attore del ventennio è... Denzel Washington
Il New York Times ha fatto un elenco di artisti internazionali che si sono distinti in questa prima parte del secolo
REGNO UNITO
16 ore
Mads Mikkelsen al posto di Johnny Depp
Sua la parte di Gellert Grindelwald in "Animali fantastici 3"
STATI UNITI
18 ore
Camminata sui Lego, cinque mamme stabiliscono il nuovo Guinness World Record
In un'ora hanno percorso sui mattoncini 3,28 chilometri
CANTONE
21 ore
Mariam: quanto male fa quando ci si perde di vista
Esce questo venerdì “ho scritto una canzone perché non avevo da fare”, il nuovo pezzo della cantante di Coldrerio
ITALIA
1 gior
Michelle Hunziker: «Ho avuto paura per Gerry Scotti»
La presentatrice ha raccontato la grande preoccupazione per il collega 
STATI UNITI
1 gior
«I Grammy restano corrotti». Botta e risposta The Weeknd-Recording Academy
La popstar è furibonda per l'esclusione a sorpresa di "Blinding Lights" ma dalla società negano che ci sia accanimento
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile