Immobili
Veicoli
Depositphotos
IRLANDA DEL NORD
01.07.20 - 06:010

Libri, film, e imprese: i nuovi progetti di Bear Grylls

Nonostante il basso profilo, l'esperto di sopravvivenza sta portando avanti molti progetti

DONAGHADEE - C'è stato un lasso di tempo, qualche anno fa, in cui l'esperto britannico di sopravvivenza Bear Grylls era perennemente presente sui nostri teleschermi, tenendoci sulle spine con i suoi avventurosi programmi.

Ultimamente, non se ne sente più tanto parlare, e i fan hanno notato la sua assenza dai riflettori. Così, gli appassionati hanno iniziato a chiedersi che fine abbia fatto: dal mostrarci come sopravvivere alle giungle, ai deserti, e ai ghiacciai più insidiosi della terra, a cosa è passato ora Bear? 

A quanto pare, come conferma il portale Cheatsheet, Micheal Edward Grylls (il suo vero nome) sta portando avanti diversi progetti, rimanendo sempre fedele al suo spirito avventuroso.

Negli ultimi anni, oltre a essersi dedicato alla serie interattiva su Netflix chiamata You vs. Wild, e a qualche tutorial sulle sue pagine social, si è dato a carta e penna. Ha infatti realizzato una serie di libri per bambini, intitolata "Mission Survival", e anche alcuni thriller rivolti a un pubblico adulto.

Inoltre, ciò che sottolinea ancor più la passione del britannico è il fatto di aver fondato una "Survival Academy", grazie alla quale addestra aspiranti survivalisti nell'arte della sopravvivenza. In una delle poche dichiarazioni ai media, Bear ha comunque detto che il progetto che più lo entusiasma in questo momento è BecomingX.

BecomingX è un'impresa sociale educativa che mira a creare un mondo in cui «tutti possano realizzare il proprio potenziale», si legge sul sito ufficiale dell'impresa. L'obbiettivo è quello di aiutare le persone a costruire la fiducia e le competenze per avere successo. Per farlo, l'azienda ha realizzato diverse interviste, film e ha anche istituito una fondazione benefica.

In una delle poche interviste rilasciate ultimamente, Bear ha raccontato alla rivista britannica GQ: «Sento che sarei dovuto morire tante volte nel corso degli anni e questo mi ha donato un senso di gratitudine verso la vita». Ha anche ammesso che: «Ora che ho 45 anni mi fa male tutto. Ho tante cicatrici, tante vecchie ferite e a volte sono come un vecchio che si alza al mattino». «Comunque mantengo la disciplina, tengo alto il ritmo dello yoga e continuo ad andare avanti» ha concluso.

Infatti, Bear non molla, ed è probabile che lo rivedremo presto sulle pellicole: come ha riportato per la prima volta Andreas Wiseman di Deadline il 16 giugno, la casa di produzione di Grylls, The Natural Studios, sta lavorando con i produttori Ben Grass e Christophe Charlier per creare una versione contemporanea del Conte di Montecristo ("The Count Of Monte Cristo"), con l'obiettivo di iniziare le riprese nel 2021.

Inoltre, ad agosto uscirà su Amazon Prime Video una nuova serie di avventura con protagonista Bear, "The World's toughest race" (la gara più tosta al mondo), composta da 10 episodi e intrisa d'azione, in cui diversi team si sfideranno in una corsa insidiata dai pericoli di madre natura.

Con un patrimonio di 25 milioni di dollari, secondo Celebrity Net Worth, Grylls può permettersi di essere selettivo su quali progetti affrontare e come passare il suo tempo. E a quanto pare, ne spende molto in compagnia della sua famiglia, sulla sua isola di San Tudwal.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
CANTONE
18 min
Shakry e quegli amori...che in realtà fanno male
La giovane cantautrice ticinese ha pubblicato il suo nuovo singolo "I Try Again"
ITALIA
9 ore
Maria Grazia Cucinotta: «A causa del mio seno dissi no “L'avvocato del Diavolo”»
L’attrice ha svelato un inedito retroscena della sua carriera: «Era troppo grosso, avrei rovinato il film»
SVIZZERA
13 ore
Tampone positivo per Eric Clapton, saltano le date di Zurigo e Milano
I due concerti erano previsti domani (17 maggio) e dopo (18 maggio). Verranno recuperati «più in là quest'anno»
LUGANO
15 ore
Sortino ai confini del mondo
Il re del trash movie si lancia in un "Reality on the Road”. Partirà dal Ticino per arrivare a Finisterre.
ITALIA
21 ore
Jason Momoa si scusa per aver scattato alcune foto nella Cappella Sistina
«Se ti ho mancato di rispetto, mi scuso. Non era mia intenzione creare problemi»
STATI UNITI
1 gior
Netflix pensa alle dirette streaming
Reality show senza un vero copione, e spettacoli di comici live: queste le indiscrezioni
ITALIA
1 gior
«Dopo la vittoria all'Eurovision siamo pronti per combattere»
«La squalifica era un prezzo che non avrei esitato a pagare per far passare il mio messaggio» ha dichiarato il cantante
STATI UNITI
1 gior
Britney Spears: «Ho perso il bambino»
L'annuncio è arrivato nella notte, con un messaggio congiunto della coppia
FOTO
ITALIA
1 gior
Eurovision, trionfo dell'Ucraina
La Kalusch Orchestra si è imposta sospinta dal televoto. Il loro frontman: «Questa vittoria è per tutti gli ucraini»
STATI UNITI
2 gior
C'è la data per la prossima notte degli Oscar
La cerimonia della 95esima edizione si terrà il 12 marzo del 2023.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile