Immobili
Veicoli
Keystone
STATI UNITI
26.04.20 - 15:000

Ellen Pompeo sta facendo fatica a giustificare alcune cose un po' così dette sul #metoo

E che sono risaltate fuori scatenando un putiferio su Twitter, a soccorso della diva di "Grey's Anatomy" anche i fan

LOS ANGELES - Ha provato a usare i social per spiegare una serie di uscite non proprio felicissime sul #metoo ma non è che sia andata proprio alla grande.

Un momento decisamente di imbarazzo per la star di "Grey's Anatomy" Ellen Pompeo che in un'intervista saltata fuori sul web riguardante il caso Weinstein si era concessa un paio di risposte che molti hanno giudicato molto discutibili.

«Non giustifico quello che hanno fatto quei maiali», ha dichiarato Pompeo ai microfoni della Oxford University, «ma anche noi donne siamo responsabili dei segnali e dei messaggi che diamo e come ci presentiamo. Penso che siamo consce del potere che abbiamo, di sicuro quando entriamo in una stanza con il regista pensiamo: "Devo farlo innamorare, così mi darà la parte". E quindi flirtiamo».

Il web, purtroppo per lei, ha una memoria infinita e la clip del 2018 è risaltata fuori in pompa magna indignando parecchi. La difesa via Twitter dell'attrice è stata disperata e poco convincente: dal fatto che le domande fossero «fuori contesto» che al momento dell'intervista non sapeva che «Weinstein fosse un violentatore», che parlava «di molestie e non di violenze sessuali, che sono due cose diverse».

A difendere la Pompeo - e con argomenti decisamente più ficcanti - ci hanno pensato i suoi supporter: «Penso che quello che lei condannasse è la cultura che c'è a Hollywood e come le donne devono adattarsi per avere qualche tipo di potere, di certo non stava dando la colpa alle vittime. Non la Ellen che conosciamo», ha ribadito una sua fan.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STREAMING E VIDEO
CANTONE
25 min
"In Extremis", «probabilmente la miglior canzone che abbiamo mai scritto»
Nuovo singolo e videoclip per i Barbie Sailers, con un ospite d'eccezione
STATI UNITI
10 ore
Bill Cosby, si torna in tribunale
Si tratta di una causa civile per presunti abusi sessuali a metà anni Settanta
FRANCIA
13 ore
La protesta femminista sul tappeto rosso a Cannes
Srotolato un lenzuolo bianco con i nomi di 129 donne uccise da mariti e compagni
ITALIA
19 ore
Fedez, recupero record dopo il tumore: «Merito dell’amore»
L’artista è tornato ad allenarsi dopo soli due mesi dall’operazione
ITALIA / SVIZZERA
1 gior
«Neanche io all'inizio sapevo chi fosse l'assassino»
Joel Dicker ha presentato al Salone del Libro di Torino "Il caso Alaska Sanders"
FOTO
ITALIA
1 gior
«Finalmente abbiamo ricominciato a vivere»
Così Vasco Rossi all'indomani del concerto davanti a 120mila persone a Trento
STATI UNITI
2 gior
Margot Robbie nel prequel di "Ocean's Eleven"
Il film dovrebbe essere ambientato negli anni '60 e in Europa
REGNO UNITO
2 gior
Ed Sheeran è nuovamente papà
La secondogenita della popstar britannica è ancora una bambina
FOTO E VIDEO
REGNO UNITO
2 gior
Tom Cruise, William e Kate insieme per "Top Gun: Maverick"
Risate e battute in occasione della premiere del film a Londra
STREAMING E VIDEO
CANTONE
3 gior
Con "Stay" è iniziato il conto alla rovescia, per Alice Mondia
Nuovo singolo e videoclip per la cantante ticinese, che si prepara alla pubblicazione di "Shards of Glass"
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile