Archivio Depositphotos/Keystone
SVIZZERA
28.03.20 - 12:020

Il mondo culturale dopo il virus? «Dovrà reinventarsi»

Lo dice Philippe Bischof di Pro Helvetia: «Stiamo vivendo un vero terremoto».

Il settore si sta digitalizzando. Ma il problema resta la gratuità della nuova offerta.

BERNA - La crisi legata al coronavirus porterà il mondo culturale svizzero a reinventarsi. Per affrontare la sfida rappresentata dal “tutti a casa”, si stanno moltiplicando le proposte online e digitali, mentre gli artisti stanno già pensando al dopo pandemia.

«Non possiamo immaginare che tutto torni come prima, solo in ritardo, sarebbe ingenuo» secondo Philippe Bischof, direttore di Pro Helvetia, la fondazione che promuove la cultura svizzera. In un'intervista pubblicata oggi dal quotidiano 24Heures, Bischof si chiede, per esempio, se il concetto di settore culturale globalizzato abbia ancora un futuro.

Chi può prevedere se il pubblico risponderà come oggi a un evento che propone culture e provenienze diverse, si domanda. Quello che stiamo vivendo è un «vero terremoto» sostiene Bischof, che malgrado tutto resta ottimista.

Quando vedo tutti i supporti e i formati che si stanno creando in questo momento per diffondere la cultura, penso piuttosto a cambiamenti graduali, a una trasformazione del settore, rileva ancora Bischof.

Ciò che a suo avviso resta problematico è la disponibilità gratuita di questa nuova offerta digitale. «Dobbiamo trovare altri mezzi» dice, spiegando che Pro Helvetia ha contattato un sito di finanziamento partecipativo per poter pagare questi servizi. Gli artisti non devono operare gratuitamente, aggiunge.

Bischof definisce i 280 milioni di franchi messi a disposizione dal Consiglio federale un «segnale politico molto forte». Questa «grossa somma» permetterà di salvare coloro che sono più a rischio. Egli si dice «sollevato da questa soluzione, anche se ci sono ancora questioni da risolvere». Anche i comuni, i cantoni e le fondazioni si stanno mobilitando, conclude.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
7 min
Mara Venier, sfortuna infinita: nuova caduta
La conduttrice di “Domenica In” è inciampata mentre si trovava a Forte dei Marmi in vacanza con amici
ITALIA
2 ore
Eleonora Daniele svela le sue emozioni da neomamma
La conduttrice televisiva ha dato alla luce la piccola Carlotta a maggio e ora ne parla per la prima volta
STATI UNITI
4 ore
Neil Young non molla e fa causa a Trump per l'uso delle sue canzoni
«Non le ho scritte per fomentare l'odio e l'ignoranza», e chiede 150 mila dollari. Non è la prima leggenda a farlo
ITALIA
6 ore
Michelle Hunziker: «Vi spiego cosa è l’amore»
La splendida showgirl svizzera decide di condividere con i suoi follower la sua idea di amore e felicità
COREA DEL SUD
7 ore
BTS, un nuovo singolo per sconfiggere la paura
La band coreana ha annunciato la pubblicazione di un nuovo brano, in lingua inglese, per il prossimo 21 agosto
FOTO E VIDEO
STREAMING
8 ore
I supereroi incasinati di “The Umbrella Academy” se la giocano alla pari con la Marvel
La famiglia di supereroi, decisamente disfunzionali, torna su Netflix con una sorprendente seconda stagione
STREAMING
CANTONE
10 ore
Una nuova canzone di Steve Lee nel giorno del suo compleanno
È un classico degli anni Ottanta: "Eye of the Tiger"
LIBANO
12 ore
Le star libanesi sconvolte per Beirut
Mika, Mia Khalifa e Nancy Ajram hanno manifestato sui social il loro dolore per quanto avvenuto ieri.
CANTONE
15 ore
Per i Nova e Christian Zatta una mini-tournée... sotto le stelle
La band del chitarrista ticinese a settembre farà un mini-tour fra musica e scienza negli osservatori astronomici
STATI UNITI
1 gior
Halsey, la popstar che non pensava di diventare una popstar
La ricerca della felicità è fondamentale per la cantautrice, che non dimentica però l'impegno sociale
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile