Keystone
STATI UNITI
27.03.20 - 22:000

«Per alcuni la libertà è più importante della salute», Evangeline Lilly chiede scusa

L'attrice resa famosa da “Lost” e "Lo Hobbit" aveva criticata quarantena e social distancing, oggi però ha cambiato idea

LOS ANGELES - Malgrado l'emergenza sanitaria, che ora sta imperversando anche negli States, ha detto che non avrebbe affatto praticato il social distancing e nemmeno la quarantena.

Perché? «Perché per alcuni la libertà è più importante della salute, ognuno fa le sue scelte, no?», si era giustificata sui social settimana scorsa.

Qualche giorno - e parecchie critiche - dopo, l'attrice Evangeline Lilly ha deciso proprio questo venerdì di ritornare sui suoi passi definendosi «arrogante» e «superficiale» in un video postato su Instagram.

«Le mie scuse dirette, e speciali vanno a tutti quelli affetti da questa pandemia. Non volevo assolutamente ferirvi. Quando ho scritto quel post 10 giorni fa, pensavo di poter contribuire a diffondere un po' di calma in tutta questa isteria», ha spiegato la star de “Lo Hobbit“, «in realtà ora  è chiaro che stavo provando a proteggermi dalle mie stesse paure».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
VIDEO
ITALIA
1 ora
Il segreto di Verdone: «Non potevo più camminare»
Il racconto del regista e attore in un video pubblicato sui social
REGNO UNITO
3 ore
Keira Knightley non si ricorda che ruolo ha interpretato in Star Wars
L'attrice credeva di essere stata Padme. Invece era Sabe. La gaffe in un'intervista
REGNO UNITO
5 ore
Malta (ri)vuole il dente di squalo donato al principino
È stato Sir David Attenborough a regalarlo al principe George. Ma per la Valletta deve essere restituito
REGNO UNITO
7 ore
Harry e Meghan, il reality show? Niente da fare
Un portavoce ha negato il gossip pubblicato in giornata dal Sun
ITALIA
8 ore
Barbara D’Urso ammette: «Sono drogata di lavoro»
La conduttrice ha parlato del rapporto con la sua professione: «Ormai abito nel mio camerino»
STATI UNITI
10 ore
Fred, Wilma e Barney compiono 60 anni
"The Flintstones" raccontava l'America degli anni Sessanta con un'ambientazione preistorica
SVIZZERA / STATI UNITI
12 ore
Joaquin Phoenix e Rooney Mara sono diventati genitori
Il figlio si chiama River, in memoria del fratello scomparso del premio Oscar
ITALIA
14 ore
Ferragni come la Madonna: il Codacons denuncia
Il commento ironico di Fedez: «Mi mancavano»
FOTO E VIDEO
CANTONE
18 ore
Max Deste e "Qualcosa di magico" per cambiare (almeno un po') il mondo
Uscito da pochissimo il nuovo pezzo del cantautore scritto nel nome della mindfulness: «Riscopriamo la nostra umanità»
ITALIA
1 gior
Filippo Magnini diventa papà
Il nuotatore ha annunciato la nascita della piccola Mia su Instagram
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile