KEYSTONE
Timothy Hutton è stato accusato di un presunto stupro risalente al 1983.
CANADA
03.03.20 - 20:000

L'attore Timothy Hutton accusato di uno stupro che sarebbe avvenuto nel 1983

Il fatto sarebbe accaduto mentre l'attore si trovava a Vancouver per le riprese di "Iceman".

Nel 2017 era stato trovato un accordo da 135mila dollari, che la presunta vittima decise di rifiutare. L'anno successivo ha sporto denuncia.

VANCOUVER - Una donna accusa l'attore Timothy Hutton di averla violentata nel 1983, quando lei aveva solamente 14 anni e il vincitore del premio Oscar ne aveva 22.

L'oggi 50enne Sera Johnston ha presentato un esposto nel 2017, affermando che solo grazie all'emergere del movimento #MeToo ha avuto la forza di denunciare i fatti che sarebbero avvenuti 37 anni prima. L'adolescente sarebbe stata invitata in una stanza d'albergo da Hutton, che era in Canada per le riprese di "Iceman". A quel punto l'attore e un suo amico l'avrebbero aggredita e stuprata.

Hutton respinge fermamente ogni accusa e sostiene che Johnston abbia inventato una storia «falsa, scurrile e con dichiarazioni diffamatorie», come da risposta a Buzzfeed. Il sito afferma di aver parlato con cinque persone che affermano di aver sentito la donna raccontare questa storia nel corso dei decenni. La madre di Johnston rimpiange di aver sporto denuncia alla polizia, pensando che avrebbe potuto compromettere la sua carriera nel campo delle scenografie per il cinema.

Secondo Variety, Hutton e i suoi legali avevano offerto un accordo da 135mila dollari nel 2017 per mettere fine alla vicenda. Johnston avrebbe rifiutato perché il documento non prevedeva un'ammissione dei fatti da parte della star. L'anno successivo la donna ha sporto denuncia al Dipartimento di polizia di Vancouver. Le indagini sono ancora in corso.

Una prima conseguenza per Hutton sarebbe già arrivata: Fox, secondo TheWrap, avrebbe deciso di cancellare la serie drammatica "Almost Family" dopo una sola stagione. Non è chiaro se il motivo sia da ricondurre allo scandalo che sta coinvolgendo l'attore.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
48 min
Quella volta che Bradley Cooper si trovò un coltello puntato nella metro: «Una cosa da matti»
L'attore ha ricordato in un'intervista podcast quanto successogli nel 2019: «Ho fatto quello che non si dovrebbe fare»
STATI UNITI
2 ore
Raid della polizia a casa di Marilyn Manson
Il motivo riguarda le indagini per presunti abusi su diverse ex-fidanzate, sequestrati diversi supporti di dati
CANTONE
3 ore
Racconti fantastici, premiato "Solo testa" al concorso Altroquando
Mike Papa di Anagni, convincendo anche Giona A. Nazzaro, ha ottenuto il primo posto
ITALIA
5 ore
Fedez: «Io e Chiara facciamo terapia di coppia»
La confessione in tv del rapper che però minimizza: «È una cosa normale»
AUSTRALIA
7 ore
È morto Dalaithngu, l'aborigeno di "Crocodile Dundee"
«Scompare un artista iconico, che ha segnato la storia del cinema australiano»
FOTO
CANTONE
9 ore
Due fiabe ticinesi da mettere sotto l'albero
“La fuga di margherita” e “Misha, il re dei trovatelli” sono due carinissime idee regalo nostrane per i più piccoli
ITALIA
19 ore
Modà, Kekko Silvestre ha sposato due volte la sua Laura
Il cantante ha raccontato la sua particolare scelta dopo 23 anni di fidanzamento
STATI UNITI
21 ore
Tom Holland sarà Spider-Man per (almeno) altri tre film
L'annuncio oggi in intervista da parte di Sony e che parla di una nuova trilogia con il giovane attore britannico
FOTO
LUGANO
1 gior
“Clifford il Grande Cane Rosso”, l'anteprima è un successo
Una domenica già in odore di Natale quella al Cinestar di diversi fortunati lettori di tio.ch e 20minuti
STATI UNITI
1 gior
Matthew McConaughey ha deciso: non si candiderà a governatore del Texas
L'attore preferisce concentrarsi, per il momento, solo sul settore privato
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile