Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (MIKE DERER)
La scrittrice di bestseller Mary Higgins Clark è morta.
STATI UNITI
01.02.20 - 17:260

Addio a Mary Higgins Clark, regina dei bestseller

La scrittrice è morta all'età di 92 anni

di Redazione
Ats Ans

NEW YORK - I suoi 56 bestseller hanno venduto oltre cento milioni di copie soltanto negli Usa e 300 milioni in tutto il mondo. L'America dice addio a Mary Higgins Clark, la sua "Regina della suspense", morta a 92 anni a Naples in Florida.

La figlia Carol, giallista anche lei, ha confermato la scomparsa della madre con cui aveva collaborato scrivendo a quattro mani almeno cinque romanzi. La prolifica scrittrice aveva continuato a lavorare fino a pochi mesi fa e il suo ultimo libro, "Kiss the Girls and Make Them Cry", era stato pubblicato a novembre da Simon and Schuster.

Mar aveva un segreto per agganciare i lettori e tenerli avvinghiati ai suoi volumi che arrivavano in libreria uno dopo l'altro. Creava storie che - aveva confidato nel 1997 in una intervista al New York Times - avrebbero fatto dire ai suoi fan: «Avrei potuto essere io. Avrebbe potuto essere mia figlia. Avrebbe potuto succedere a noi».

Vita complicata - Higgins Clark aveva avuto una vita complicata, segnata da una serie di tragedie personali: a 11 anni le morì il padre e a 15 anni dovette andare a lavorare per aiutare a mantenere la famiglia; sposata a Warren Clark, del Bronx come lei, era rimasta vedova a 37 anni. Al centro dei suoi libri, usciti in italiano con Sperling&Kupfer per cui uscirà postumo il 17 marzo 2020, "Le ragazze non devono parlare", erano storie di donne.

Le protagoniste erano spesso femminili, con gli uomini nella parte del cattivo: «Scrivo di gente perbene la cui vita viene invasa», aveva detto una volta. La formula era ripetitiva e prevedibile ma funzionava perché la Higgins Clark era una straordinaria affabulatrice.

Dopo aver ricevuto diversi rifiuti, nel 1975 era riuscita a pubblicare il suo primo libro, "Dove sono i bambini", divenuto un best seller e giunto alla 75esima ristampa. Tra i gialli di successo, anche "No Place Like Home" in cui la casa dei sogni nei sobborghi del New Jersey si trasforma in un incubo per la protagonista.

«Ammalata di scrittura» - Nata il 24 dicembre 1927 in una modesta famiglia di origini irlandesi, Mary Theresa Eleanor Higgins Clark raccontava di essersi «ammalata di scrittura» a 7 anni, essendo gli irlandesi spesso «narratori nati». Nel suo libro di memorie "Kitchen Privileges" del 2002 si era descritta come «ansiosa di scrivere», certa che sarebbe riuscita se avesse trovato una guida.

Un corso di scrittura alla New York University l'aveva indotta ad affrontare situazioni personali chiedendosi una domanda: "Supponi che...? e ""Cosa succederebbe se...?", aggiungendo un "Perché". Mary si era sempre attenuta a questa ricetta. Due ingredienti erano pero' sistematicamente assenti, per scelta deliberata, dai suoi bestseller: sesso e parolacce.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
2 ore
Ye, accesso negato a casa di Kim Kardashian?
L'avvocato di Kim, però, nega tutto: «È una novità per noi»
STATI UNITI
4 ore
Will Smith adocchia l'Oscar, nel ruolo di padre e di re
Il celebre attore potrebbe finalmente ottenere il premio grazie alla sua performance quale "King Richard"
STATI UNITI
7 ore
I Måneskin saranno ospiti del Saturday Night Live
Nuovo prestigioso riconoscimento negli Stati Uniti per la band italiana
REGNO UNITO
10 ore
La battaglia legale di Harry per pagarsi la scorta
Il duca di Sussex ha fatto domanda di riesame giudiziario lo scorso settembre
SVIZZERA
12 ore
Danzare, un mestiere (quasi) come un altro
Da 10 anni il Centro di formazione professionale Arts (CFP Arts) di Ginevra forma ballerine e ballerini
ITALIA
1 gior
È morto Nino Cerruti, lo stilista amato dalle star
È considerato uno dei protagonisti della moda del secolo scorso: aveva lanciato anche Giorgio Armani
PAESI BASSI
1 gior
Sospesa l'edizione olandese di The Voice per abusi sessuali
Il coach Ali B. si è dichiarato innocente «al 100%. Le accuse non corrispondono al vero»
ITALIA
1 gior
Renzo Arbore nominato "Cavaliere di Gran Croce"
L'onorificenza gli è stata conferita dal Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella
ITALIA
2 gior
Damiano dei Maneskin e Giorgia Soleri in crisi? Lui smentisce
Il cantante della rockband e la compagna al centro di una indiscrezione 
ITALIA
2 gior
«I Maneskin? Non lo so, speriamo»
Amadeus presenta la 72esima edizione del Festival che prenderà il via il prossimo primo febbraio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile