Foto Claudio Villa
CANTONE
16.12.19 - 06:010

Fa furori lo speaker ufficiale dell’Inter ingaggiato a Locarno

Gran colpo di mercato piazzato da Radio Ticino. A tu per tu con Mirko Mengozzi, voce dei nerazzurri a San Siro

di Redazione
PM

Lo speaker ufficiale dell’Inter ingaggiato a Locarno. Ma in questo caso non si parla di calcio, bensì di media.

E più precisamente di Radio Ticino, che ha piazzato, in estate, un gran colpo di mercato. Mirko Mengozzi, classe 1976, originario di Forlì, è la voce dei nerazzurri a San Siro da ben 14 anni. Ora conduce, con successo, Morning Show, dal lunedì al venerdì, dalle 7 alle 10, con Daiana Crivelli e Alessio Von Flüe.


Mirko, che ci fai in Ticino?

Mi ci ha portato Aldo Paolini, siamo amici da una vita. E poi ho frequentazioni nella zona di
Biasca. Amo il carnevale. Ho sempre bazzicato dalle vostre parti.

E come si diventa la voce ufficiale dell’Inter?

Il mio sogno era quello di fare il pilota di Formula Uno. Correvo in go kart, poi in monoposto. A un certo punto, per caso, ho iniziato a sfilare, a fare il modello.

Poi, ecco un provino per Disney Channel. E in seguito è arrivata la radio, grazie a Claudio Cecchetto. Dapprima Hit Channel, poi Rtl 102.5, e infine Radio Italia che era la radio ufficiale dell’Inter. Dal lì il passo è stato breve.

Cosa accadde?
Un giorno mi chiesero: vuoi fare lo speaker dell’Inter? Io, interista da sempre, risposi di getto: certo, e quanto costa?

Che fa uno speaker in sintesi?

Annuncia le formazioni, annuncia i gol. Presenta gli eventi ufficiali.

Il momento più emozionante in questi 14 anni?

La finale di Champion’s vinta a Madrid. Era il 2010. In una finale ci sono sempre tre speaker.

Uno per ogni squadra e uno neutrale. Immaginatevi la mia gioia nel gridare che eravamo campioni d’Europa.

Il giocatore che più ti è rimasto nel cuore?

Zanetti. Perché è un simbolo. Anche se ho sempre avuto un bel rapporto con tutti. Ho percepito spesso la loro umanità. La gente li vede come star, ma sono dei ragazzi in fondo.

L’ambiente dei calciatori è pieno di belle donne. Rimorchiano anche gli speaker?

In passato ho vissuto anni “simpatici”. Mi sono pure sposato, poi ho divorziato. Ora sono fidanzato. Ho tre figli meravigliosi.

Dall’Italia alla Svizzera. Come ti trovi a Radio Ticino?

A livello musicale lo spettro della programmazione è più ampio rispetto all’Italia. Qui vanno in onda delle chicche che in Italia te le sogni.

È un mondo diverso. E poi diciamo che in Svizzera mi sento un po’ più me stesso. In Italia sei più vincolato sui tempi. Su quanto e come devi parlare. Qui sono più free.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
10 ore
Justin Bieber e Chance the Rapper regalano 250mila dollari
Sono destinati ai fan che si trovano in difficoltà «in questi tempi duri». È un ringraziamento per il successo di "Holy"
STATI UNITI
18 ore
Meghan Markle starebbe pensando alla Casa Bianca?
Lo sostiene una persona vicina a lei e a Harry, la data potrebbe essere il 2024
ITALIA
23 ore
Belen, parole al miele dall’ex Iannone
Il pilota di MotoGP ha parlato per la prima volta della storia con l’argentina
VIDEO
ITALIA
1 gior
Zucchero compie gli anni (ed è lui a fare un regalo ai fan)
La star festeggia 65 anni con una versione speciale di "Sarebbe questo il mondo"
STATI UNITI
1 gior
Selena, una cicatrice da mostrare con orgoglio
Nel 2017 la popstar ha subito un trapianto di rene e ora si sente libera di sfoggiare il segno rimastole sul corpo
ITALIA
1 gior
Ahia Fedez! Serio infortunio giocando a basket
Il rapper si è rotto i legamenti del ginocchio 
REGNO UNITO
1 gior
La principessa Eugenia è incinta
Il lieto evento è atteso per i primi mesi del 2021
ITALIA
1 gior
Addio Belen, Stefano De Martino torna dalla sua ex!
Il ballerino è stato beccato dai paparazzi insieme alla sua vecchia fiamma Gilda D’Ambrosio
ITALIA
1 gior
Aurora Ramazzotti e l’imbarazzo per quel «ti amo»
La confessione della figlia di Michelle Hunziker sul rapporto con Goffredo
STATI UNITI
1 gior
Tom Cruise farà un film nello spazio
E si farà dare uno "strappo" da SpaceX. Il progetto, di cui si sa ancora davvero poco, partirà nel 2021
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile