Filmcoopi
CANTONE
13.11.19 - 06:010

“Parasite” è un capolavoro di cui possiamo dirvi pochissimo

Perché ce lo ha chiesto il regista Bong Joon-oh, ma state tranquilli il thriller-commedia zeppo di colpi di scena che ha dominato a Cannes è una vera perla

LUGANO - Capita raramente di trovare in coda a un invito di un'anteprima stampa una lettera aperta del regista al giornalista implorandolo, e non è un'esagerazione, di non fare spoiler sulla trama.

È il caso di Bong Joon-oh, che per il suo “Parasite”, ci ha chiesto esplicitamente di non svelare quello che succede nel suo film a partire da un punto x. E, quel punto x, beh, è praticamente a poco più di 10 minuti dall’inizio.

Una cosa, questa, che non ci rende il lavoro proprio facilissimo. Ma se a goderne è lo spettatore, e il lettore, in fin dei conti ben venga. Osannata (e premiata) a Cannes l'opera del regista sudcoreano – che per molti il miglior film di questo 2019 – di sorprese ne ha davvero parecchie.

Protagonista della pellicola, una famiglia di scrocconi dei bassifondi di Seul. I Kim, vivono in un seminterrato, si arrangiano con qualche lavoretto e una truffa qua e là. Mamma e papà sono disoccupati da anni mentre i figli – seppur svegli e di talento – non hanno nessuna prospettiva di vita.

La svolta nelle loro vite arriva quando un amico di famiglia di buona estrazione offre un lavoro al giovane Kim Ki-woo come insegnante privato d’inglese della primogenita dell’abbiente famiglia Park.

Quella che seguirà sarà un'ardita (quanto silenziosa e metaforica) lotta di classe fra poveri e ricchi, sottosuolo e superficie, diretta e orchestrata in maniera davvero impeccabile. 

Thriller-commedia ritmatissimo, divertente ma anche grottesco e straziante “Parasite” è certamente un film d'autore e sì, pure coreano.

Ma voi non lasciatevi spaventare e non perdetevelo, perché è davvero una meraviglia. E sì, quest'anno gira ben poco di meglio.

Filmcoopi
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
1 ora
Michelle Hunziker: «Orgogliosissima di mia figlia Aurora»
La conduttrice è felice perché la figlia a 23 anni già lavora, è andata a vivere per conto suo e si mantiene da sola
ITALIA
4 ore
Lapo Elkann dà in beneficenza il suo guardaroba
I soldi delle vendite supporteranno un progetto della Fondazione LAPS: «I profitti serviranno a prevenire le dipendenze "tecnologiche" e al recupero dei minori che già soffrono di questo disturbo»
VIDEO
CANTONE
8 ore
La vita, Lucio Dalla e il nuovo disco: Philipp Fankhauser si racconta
Oggi esce "Let Life Flow" e il più importante bluesman svizzero è venuto a raccontarcelo
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
19 ore
Abbiamo fatto quattro chiacchiere con il cast di “Jumanji: The Next Level”
Ovvero Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan. Abbiamo parlato di giochi da tavolo, di cambio d'identità e di chi chiamano «nonno»
STATI UNITI
21 ore
La scritta di Emily Ratajkowski fa clamore: “fuck harvey”
La modella ha protestato a suo modo contro l'accordo provvisorio che vede protagonista l'ex produttore cinematografico Harvey Weinstein
STATI UNITI
23 ore
Shawn Mendes non può mentire a Camila Cabello
Il cantante ha un cuore «puro», a detta della sua fidanzata
STATI UNITI
1 gior
Ogni Stato Usa ha un rapper preferito: ecco chi va forte (e dove)
Quello che riscuote più consensi è Post Malone
VIDEO
CANTONE
1 gior
«Così ci distinguiamo in quest’epoca buia»
I Freaky Farm lanciano “Godlike”, il loro ultimo singolo. A tu per tu con il frontman Christian Schwarz
LOCARNO
1 gior
Cristian Margelia prepara la “Fiesta” in vista del 2020
Il rapper ticinese pubblicherà domani il suo nuovo singolo, con tanto di serata di lancio. Lo abbiamo ascoltato in anteprima
CANTONE
1 gior
Due settimane insieme al nuovo iPad: mica male, ma c'è di meglio
Il tablet della Mela è un prodotto interessante ma non ci ha convinto appieno, come mai? Leggete la nostra recensione
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile