Tio/20minuti/Giordano
CANTONE
18.10.19 - 06:010
Aggiornamento : 07:15

«Con le donne sono sia dolce sia seduttore»

Fenomeno latino della Svizzera, Loco Escrito ha presentato il suo nuovo singolo "María" anche in Ticino. Lo abbiamo incontrato

LUGANO - Quattro dischi di platino, "Best Swiss Act" agli MTV Europe Music Awards e "Best Hit" con "Adiós" agli Swiss Music Awards di quest'anno: Loco Escrito, al secolo Nicolas Herzig, è il fenomeno latino della Svizzera. E da Zurigo - dove è cresciuto dopo i suoi natali a Medellín, Colombia - è sceso a sud delle Alpi per conquistare anche il Ticino. 

Lo ha fatto in occasione del lancio del suo nuovo singolo "María" e in attesa dell'uscita del suo nuovo album "Estoy Bien", in arrivo il 31 gennaio 2020. Abbiamo incontrato questa stella del reggaeton rossocrociato. 

Da dove viene il nome “Loco Escrito”?
«È stato un amico che non è più tra noi a darmi il nome Loco Escrito ed è rimasto come un omaggio a lui, che è mancato in un incidente dieci anni fa. È un nome che mi è utile anche in Colombia perché è speciale. La grammatica, infatti, non è corretta al 100% e rimane in testa».      

E che cosa significa?
«Loco significa “pazzo”, come me che una volta qui in Ticino ho ordinato un “pazzo” di pizza anziché un pezzo. E “Escrito” vuol dire “scritto”. Quindi “Pazzo Scritto” perché avevo un flow molto pazzo quando facevo rap». 

Il tuo nuovo album si intitola “Estoy Bien”, “Sto bene”: segna una nuova fase della tua vita?
«Quattro anni fa ho avuto un incidente molto grave in moto e avevo anche dei problemi coi soldi. Ora, invece, mi sento bene, va tutto bene, la mia vita è cambiata totalmente, ho anche dei soldi per fare dei regali a mia figlia. Per via di questo cambiamento ho chiamato questo album “Estoy Bien”».

Nella Svizzera italiana sei forse un po’ meno conosciuto che oltre Gottardo. Quale canzone dedicheresti ai ticinesi per conquistarli?
«Ai ticinesi dedico il mio nuovo singolo “María” perché è una canzone che a livello stilistico è meno connotata. Non so perché, ma penso che abbia anche un tocco di rock, che non sia esclusivamente latina».    

Quando ti vedremo cantare qui?
«C’è molta gente che mi scrive dal Ticino e mi chiede “Quando vieni a fare un concerto qui?”. Voglio farlo! Ho tanta voglia. Arriverà, bisogna solo avere un po’ di pazienza, ma quel giorno arriverà».  

Chi sono i tuoi modelli nel panorama reggaeton? 
«Non ho dei modelli. Per la mia musica prendo ispirazione dalla vita e dalle storie delle persone. Io del resto non ascolto tanta musica e credo che questo mi serva: mi permette di fare canzoni molto particolari che suonano come Loco Escrito e non come qualcun altro».

Nei tuoi video appari come un seduttore un po’ macho. Nella vita reale conquisti le donne con il tuo lato da seduttore latino o con quello “herzig”, dolce e “carino”?
«Adesso non ho una partner e, a essere onesti, non ho nemmeno il tempo di frequentare una donna. Comunque sono sia seduttore sia carino. Credo che in una relazione ci vogliano entrambe le cose: essere carino quando la tua donna ha bisogno di tenerezza, ma anche l’altra cosa se è quello che la tua donna vuole… sai cosa intendo... a letto (ride).

In amore sei un tipo affidabile?
«Penso di sì. Credo anzi che sia molto importante. A chi pensa che avere molte donne faccia sentire uomo dico che quello che ti fa sentire uomo è avere una sola donna ed essere affidabile».

I tuoi fan sono principalmente latinoamericani?
«Tra i miei fan ci sono molti latini, ma credo siano per un 50% latini e per un 50% persone che non sono latine ma sono appassionate di musica latina. E nei miei concerti adesso vedo anche degli uomini. O hanno capito che ci sono sempre molte belle donne (e io gli dico “fate bene!”) o gli piace la musica».    

Ti esibisci spesso in Svizzera, in Portogallo e in America Latina. Quali sono i palchi che ti piacciono di più? 
«Mi piace molto fare concerti nella Svizzera tedesca perché non è normale sentire svizzero tedeschi che cantano canzoni in spagnolo. Tuttavia mi piace molto anche esibirmi in America latina o dove comunque ci siano persone che capiscono le mie canzoni perché penso di avere dei bei testi».   

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
marco17 7 mesi fa su tio
urca, grande giornalismo
Norvegianviking 7 mesi fa su tio
Boh
albertolupo 7 mesi fa su tio
wow...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
SPAGNA
28 min
La sesta stagione di Black Mirror? «È in diretta ora, ovunque»
Un'originale campagna marketing dedicata allo show di Netflix ha attirato l'attenzione dei passanti a Madrid
STATI UNITI
7 ore
Si è scoperto come è morto l'attore di “Twilght” Gregory Tyree Boyce
Il 30enne era stato trovato privo di vita assieme alla fidanzata a Las Vegas
FRANCIA
8 ore
Niente festival, ma Cannes presenta lo stesso i suoi film
Una selezione di 56 pellicole verrà comunque marchiata con la celebre Palma, simbolo della manifestazione.
ITALIA
8 ore
Belen “scappa” a Bergamo, Stefano sceglie il silenzio
L’argentina avrebbe lasciato Milano per rifugiarsi da sola in un resort
STREAMING
MONDO
10 ore
56 canzoni per rendere omaggio a Black Lives Matter
Spotify ha raccolto brani di star di ieri e oggi: da James Brown a Kendrick Lamar, da Childish Gambino a Nina Simone
ITALIA
12 ore
Michelle Hunziker, gaffe tricolore su Instagram
La conduttrice voleva omaggiare l’Italia, ma per via della camera selfie i colori sono usciti... al contrario!
STATI UNITI
13 ore
Addio ai baci nei film di Hollywood
La misura è contenuta in un libro bianco elaborato per la ripartenza dopo pandemia.
STATI UNITI
14 ore
All'asta uno scatto senza veli di Jennifer Aniston
Fa parte dei 25 ritratti, la cui vendita andrà a finanziare la lotta al Covid-19
ITALIA
16 ore
La Marcuzzi in vacanza con la figlia… ma senza marito
La conduttrice a Ponza mentre continuano a circolare voci sulla separazione
ITALIA
18 ore
Dani Faiv diventa grande con “Scusate se esistiamo”
Il trapper della Machete Crew di Salmo torna con il terzo album in studio ricco di featuring e di sorprese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile