Megan Fox contro Hollywood: «Trattata come un oggetto sessuale»
KEYSTONE
Megan Fox all'epoca di "Jennifer's Body".
STATI UNITI
23.09.19 - 16:360
Aggiornamento : 20:39

Megan Fox contro Hollywood: «Trattata come un oggetto sessuale»

Dopo "Jennifer's Body", uscito nelle sale un decennio fa, l'attrice è caduta in depressione

LOS ANGELES - Dieci anni fa nei cinema veniva proiettato “Jennifer's Body”, film tutt'altro che memorabile e che ha seriamente danneggiato vita e carriera della sua protagonista, Megan Fox. «Penso di aver avuto un vero esaurimento psicologico a causa del quale non volevo proprio aver niente da fare» ha spiegato l'attrice a Entertainment Tonight. 

Nel 2009 Fox era sulla cresta dell'onda, ma Hollywood la prendeva in considerazione quasi esclusivamente per la sua avvenenza. E lei, giustamente, ci soffriva: «Essere sessualizzata e oggettivizzata stava diventando un tema ricorrente quando si trattava della mia carriera. Non era solo quel film, era ogni giorno della mia vita, tutto il tempo, con ogni progetto a cui ho lavorato e ogni produttore con cui ho lavorato. Questo mi ha causato un punto di rottura».

Sono seguiti anni difficili, con la depressione e le denunce cadute nell'indifferenza generale. Gli anni del #MeToo, purtroppo per Megan, erano ancora lontani.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
50 min
I 60 anni di Maria De Filippi, Maurizio Costanzo: «La risposerei anche domani»
Domenica il compleanno della conduttrice, il marito: «Pronta una cena intima»
STREAMING
ITALIA
3 ore
Elettra Lamborghini ci fa ballare anche a Natale
La star ha lanciato il suo singolo "A mezzanotte", un'immersione romantica nell'atmosfera natalizia
ITALIA
16 ore
Federica Pellegrini, la proposta di nozze di Matteo Giunta è arrivata in albergo
Il futuro marito della nuotatrice: «Dovevo farlo in strada, ma ho avuto paura dei paparazzi»
STATI UNITI
21 ore
George Clooney ha rifiutato 35 milioni di dollari per un giorno di lavoro
L'attore e regista ha detto no allo spot della compagnia aerea «di un paese a volte discutibile»
ITALIA
23 ore
Serena Grandi: «Feci sesso con un ragazzo nel corridoio di un hotel»
L’attrice e gli eccessi del passato: «Panatta il partner più trasgressivo»
FOTO
CANTONE
1 gior
Un "Diario di viaggio", illustrato e a misura di bambino
Un modo per farli imparare divertendosi, assicura Alice Zimmermann
Lugano
1 gior
Il migrante è europeo e per sopravvivere deve raccogliere "like"
Il nuovo libro del candidato premio Nobel 2020 Nicolò Govoni verrà presentato questa sera al Cinestar di Lugano
PRINCIPATO DI MONACO
1 gior
Problemi di dipendenza da sonniferi e rabbia per Charlene?
La principessa sarebbe giunta ad aggredire la sua dama di compagnia, secondo un magazine francese
BELLINZONA
1 gior
«Dedico questa mostra a mia mamma che non c'è più»
Un presepe vivente marino. Opere in legno create da Stefano Mussio. Calendario dell'Avvento speciale al Cerere Bistrot
ITALIA
1 gior
Alessia Marcuzzi: «In aereo il posto più strano dove ho fatto l’amore»
La rivelazione della conduttrice in un botta e risposta con i follower 
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile