BangShowBiz
ITALIA
24.08.19 - 08:590

Federica Panicucci, ecco la sua dieta per rimanere magra

«A 51 anni, devi stare alla larga da tutto quello che, se mangi con insistenza, si vede», ha dichiarato la presentatrice

MILANO - Ha 51 anni, ma il suo fisico è in splendida forma. Per Federica Panicucci il tempo sembra non passare e il merito è in parte di Madre Natura, in parte della costanza con cui si prende cura del suo corpo. La conduttrice in un'intervista al Corriere della Sera ha rivelato i suoi segreti per rimanere sempre magra e longilinea.

Parlando dei motivi che le permettono di sfoggiare sempre un bikini da urlo durante le vacanze, ha spiegato: «Anzitutto c'è la natura: sono nata magra e longilinea. Poi, il patrimonio lo devi conservare. Devi volerti bene e servono sana alimentazione, disciplina, sport. Io faccio un quarto d'ora al giorno di allenamento in casa. Niente palestra, non ho il tempo. Prima di cena, mentre i ragazzi fanno i compiti, faccio addominali, braccia, gambe, glutei. Ho ripreso da pochi anni: quando sono nati i figli uno dopo l'altro, avevo smesso, non avevo la forza».

Un ruolo importantissimo lo svolgono le scelte alimentari. «A 51 anni, devi stare alla larga da tutto quello che, se mangi con insistenza, si vede: fritti, alcolici, salumi... Mi concedo eccezioni, ma mangiare sano mi aiuta a mantenermi vitale, anche per la diretta che mi aspetta tutte le mattine. Poi c'è la pizza, ne mangerei quintali. Ma mi limito», ha aggiunto.

Molto importante è anche concentrare le calorie nella prima parte della giornata. «Mi sveglio alle 5.40. Inizio con una colazione lunga per darmi la spinta, con yogurt, caffè, integratori, fette biscottate e marmellata. Leggo i giornali e alle sette sono in camerino. A metà mattina, snack di cioccolato fondente o mandorle, poi, pranzo ricco. Però a cena mi tengono molto leggera«, ha continuato. Per portare avanti uno stile di vita del genere ci vuole molta costanza: Mio padre m'ha inculcato che i risultati si raggiungono con lavoro e impegno».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
3 ore
Bradley Cooper vestirà i panni di Leonard Bernstein
Nel suo nuovo film per Netflix l'attore, che sarà anche regista, interpreterà il grande direttore d'orchestra e compositore americano
ITALIA
6 ore
Fabio Volo a Salvini: «Vai a suonare ai camorristi, se hai le palle»
Lo scrittore, in diretta questa mattina su "Radio Deejay", ha duramente criticato l'ex ministro per la sua diretta Facebook di ieri. E non è il solo
CANADA / REGNO UNITO
8 ore
Harry e Meghan contro i paparazzi
Gli avvocati avvertono: la violazione della privacy dei Sussex configura potenzialmente il reato di molestie
REGNO UNITO
10 ore
Addio a Terry Jones, fondatore dei Monty Python
L'attore gallese aveva 77 anni ed era malato da qualche anno
STATI UNITI
11 ore
“Star Trek: Picard”, Patrick Stewart arriva in plancia
Il franchise aggiunge l’ottavo capitolo alla sua lunga storia. Dal 24 gennaio su Amazon Prima di nuovo spazio al leggendario Picard
ITALIA
13 ore
J-Ax prepara il ritorno con “ReAle”, da solo…o quasi
Il 24 gennaio il rapper italiano torna con il suo nuovo album a distanza di oltre 4 anni dall'ultimo lavoro
BREGGIA
18 ore
«Ecco perché, nonostante i bocconi amari, torno a Sanremo»
Rita Pavone al Festival della canzone italiana, sempre avaro di soddisfazioni per lei, dopo 48 anni di assenza. Sul palco porterà “Niente (Resilenza 74)”, brano scritto dal figlio
STATI UNITI
1 gior
Prince, i familiari mollano le cause legali sulla morte
I parenti avevano citato in giudizio medici, clinica e farmacia per omicidio colposo
CANADA
1 gior
Harry è in Canada, la sua nuova vita comincia ora
Il principe si è ricongiunto con moglie e figlio
LOCARNO
1 gior
Antonio Ornano in scena a Locarno: «Un comico più libertà di espressione ha, meglio è»
Il volto noto di Zelig sarà al Teatro di Locarno questo sabato 24 gennaio con il suo spettacolo inedito “Non c’è mai pace tra gli ulivi”
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile