BANG SHOWBIZ
Sylvester Stallone non vanta alcun diritto su "Rocky".
STATI UNITI
24.07.19 - 19:000

Non avere i diritti di "Rocky" fa infuriare Sylvester Stallone

«Sono scioccato del fatto di non aver mai ottenuto niente di più. Mi è stato detto che ero stato pagato e che non dovevo pretendere altro» ha dichiarato la star di Hollywood

LOS ANGELES - Sylvester Stallone è furioso per il fatto di non possedere alcun diritto sui film della saga cinematografica di 'Rocky'. L'attore 73enne non solo è stato protagonista della prima pellicola del 1976, ma ha anche scritto la sceneggiatura. Quel film ottenne 10 nomination agli Oscar, vincendo nelle categorie 'Miglior Film', 'Miglior Regia' e 'Miglior Montaggio'. La superstar odia però il fatto di non avere alcun titolo per rivendicare una parte dei diritti per la sua famiglia.

Parlando con il magazine 'Variety' ha detto: «Non ho alcun diritto su "Rocky". Ogni parola, ogni sillaba, ogni errore grammaticale era colpa mia. Sono scioccato del fatto di non aver mai ottenuto niente di più. Mi è stato detto che ero stato pagato e che non dovevo pretendere altro. Ero furioso». Dal 1976 sono stati realizzati ben otto film su Rocky, compresi due spin-off. Ma Stallone ha ammesso che sebbene ritenga di meritare una porzione degli introiti sui diritti della saga, quando iniziò a recitare era molto giovane e naif e non voleva pretendere troppo rischiando di creare problemi.

Inoltre il produttore Irwin Winkler ritiene che Stallone abbia guadagnato abbastanza dai film di Rocky nel corso degli anni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
12 ore
Baby Yoda arriva sugli scaffali
Hasbro lancia un animatronic con le fattezze del beniamino di "The Mandalorian".
ITALIA
15 ore
Sanremo troppo maschilista? Rai multata per un milione e mezzo di euro
L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni italiana ha bacchettato l'azienda radiotelevisiva pubblica.
STREAMING
ITALIA
15 ore
Al Bano e Romina di nuovo insieme (in un disco)
"Raccogli l'attimo", annunciato a Sanremo, contiene anche un arrangiamento reggaeton de "Il ballo del qua qua"
STATI UNITI
18 ore
Quello che finisce su Netflix
Uno sguardo al catalogo della piattaforma tra serie concluse, addii dolorosi e storie lasciate a metà.
CANTONE / REGNO UNITO
20 ore
La sfida rock di Camila Koller
Domani la cantautrice pubblicherà il suo nuovo singolo.
STATI UNITI
22 ore
Trump deride "Parasite"
Il presidente Usa ricorda i problemi avuti per l'accordo sul commercio con la Corea del Sud e contesta la scelta.
BELLINZONA
1 gior
Gli Antani Project per il closing party di Rabadan
«Per noi suonare nei carnevali ticinesi è sempre un divertimento, noi cerchiamo di farvi divertire ma riceviamo sempre molto in cambio»
STATI UNITI
1 gior
Il sogno a luci rosse della figlia di Steven Spielberg
Mikaela Spielberg ha comunicato la notizia ai genitori via Facetime: «L'hanno presa abbastanza bene»
ITALIA
1 gior
Michelle Hunziker fa la “dichiarazione” alla Toffanin: «Fiera di te»
La showgirl ha dedicato un lungo post all’amica conduttrice
STATI UNITI
1 gior
Orlando Bloom ha corretto il tatuaggio con il nome sbagliato del figlio
Lo aveva scritto in codice morse (ma male) per colpa di una tabellina con l'alfabeto trovata su internet
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile