Eseguito lo sfratto di Morgan a Monza.
ITALIA
25.06.19 - 14:150

Alla fine Morgan è stato sfrattato

Il cantante ha continuato a prendersela con l'ex moglie Asia Argento: «Lo ha fatto solo per sadismo»

MONZA - Morgan è stato sfrattato dalla sua casa di Monza. Una settimana fa il rinvio per ragioni di salute, oggi invece non c'è stato nulla da fare. Il custode giudiziario è arrivato sul posto per la procedura e ci sono stati momenti di tensione con la polizia: il cantante si è messo a urlare e ci è voluto un po' prima che si convincesse a lasciare l'abitazione. «Ma lei è un boia, è un boia. Mamma mia, che faccia da sbirro» ha detto rivolgendosi a uno degli agenti intervenuti. «Se capitasse a vostro padre o a vostro figlio non avreste quella faccia buffa che avete adesso».

Morgan poi si è sfogato con i rappresentanti dei media presenti in buon numero. Il suo bersaglio preferito? L'ex moglie Asia Argento. «Colpa sua se siamo arrivati allo sfratto. Lo ha fatto solo per sadismo, non ha certo bisogno dei miei soldi. E io di soldi gliene ho dati tantissimi». Ora che succederà al cantautore? «Adesso farò il bohémien, ho anche dedicato una nuova canzone alla mia casa. Gli altri artisti che mi hanno lasciato solo? Non sono amici, pensano solo al loro nuovo disco» ha aggiunto, con riferimento particolare a Vasco Rossi e Jovanotti. Alla fine Moran è andato via a bordo di un veicolo nero e ha rivolto un saluto ironico ai giornalisti: «Dai, ma state su col morale!».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report