Facebook
FRANCIA
16.05.19 - 19:280

Cannes, 300 euro per un bimbo di 4 mesi: «Ci sono ticket speciali per le mamme»

La direzione del Festival ha spiegato che si è trattato di un errore

CANNES - Greta Bellamacina si è recata a Cannes per presentare il suo film "Hurt by Paradise". L’ingresso le è stato negato, il 15 maggio, perché suo figlio di 4 mesi non aveva un accredito. Lo riporta il Guardian.

«Sono indignata per l'assurdità di questo atteggiamento retrogrado - ha commentato - come se le donne avessero bisogno di ulteriori ostacoli per raggiungere l'uguaglianza in questo settore», ha dichiarato la 28enne.

Greta Bellamacina, non senza aver dovuto insistere, si è potuta recare a fare l’accredito per il piccolo sborsando 300 euro… peccato che sarebbe stato disponibile solo 48 ore dopo. «È ironico, il mio film parla di una giovane mamma single che cerca di riconciliare la sua vita di scrittrice alla vita da madre», ha aggiunto la britannica.

Il giorno successivo la direzione del Festival ha spiegato che si è trattato di un errore. Greta Bellamacina ha quindi ricevuto tutti i pass speciali per le mamme introdotti per questa 72esima edizione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile