Wibbitz / Instagram
STATI UNITI
24.04.19 - 15:060

Britney Spears: «Basta con le minacce di morte»

La cantante ha voluto mettere a tacere le voci secondo le quali sarebbe "imprigionata" in una clinica psichiatrica. I suoi fan avevano perso il controllo

LOS ANGELES - I fan di Britney Spears si sono talmente preoccupati che hanno addirittura dato vita a un movimento di protesta, #FreeBritney. La loro tesi? Che la cantante fosse stata rinchiusa contro la sua volontà in un centro psichiatrico. Niente di tutto questo. A smentire questa voce è stata la stessa 37enne su Instagram.

È dall’inizio di aprile che la cantante si è fatta ricoverare a Los Angeles. «Ehi ragazzi - ha spiegato Britney - volevo aggiornare tutti quelli che mi seguono. Va tutto bene. Ultimamente la mia famiglia ha affrontato molto stress e molta ansia, quindi avevo bisogno di tempo per riprendermi. Non preoccupatevi, tornerò molto presto».

La pop star si è sentita in dovere di intervenire perché la situazione stava andando fuori controllo, come ha spiegato, sarebbero arrivate anche minacce di morte ad alcuni membri della sua famiglia e del suo staff. Ha invitato quindi tutti alla calma: «Non credete a tutto quello che leggete! Questa agitazione rende tutto più difficile anche per me».

«Vi sono grata - ha concluso - ma la situazione è strana e ho bisogno di privacy. Sono forte e prometto che tornerò presto».

3 sett fa #FreeBritney, la protesta arriva in strada
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report