Keystone
FRANCIA
19.02.19 - 18:300

La moda piange Karl Lagerfeld

Amici e colleghi ricordano lo stilista tedesco spentosi stamani nell'ospedale di Neully-Sur-Seine, a pochi chilometri dalla capitale francese, dove era ricoverato da lunedì. Aveva 85 anni

PARIGI - L'assenza di Lagerfeld, senza preavviso, alla sfilata di Alta Moda di Chanel al Grand Palais di Parigi lo scorso 22 gennaio aveva lasciato nei presenti, così come all'intero mondo del fashion, l'amaro in bocca. Qualcosa era nell'aria. Malgrado il brand si limitò nel dichiarare che il direttore creativo era stanco e aveva chiesto al suo braccio destro, Virginie Viard, di sostituirlo.

Non si conoscono, finora, le cause della sua morte, ma sembra - secondo buona parte dei media - che lo stilista fosse malato da tempo.

Per decenni ha diretto Chanel e Fendi, fondando, nel contempo, nel 1980, il suo brand - Lagerfeld -, attraverso il quale ha lanciato sul mercato capi d'abbigliamento e profumeria.

Nel corso degli anni, per lui, per "Il Kaiser", così era soprannominato, hanno sfilato le top model più richieste, tra le quali figura Claudia Schiffer, la sua prediletta.

Il ricordo di amici e colleghi in queste ore, inevitabilmente, sta invadendo la rete...

Claudia Schiffer, ex top model


Keystone
Claudia Schiffer.

«Karl era la mia polvere magica: mi ha trasformato da ragazza timida in supermodella. Mi ha insegnato la moda, lo stile e come sopravvivere nel mondo fashion. Gliene sarò eternamente grata. È insostituibile».

Carla Bruni, ex top model ed ex Première dame di Francia


Keystone
Carla Bruni.

«Caro Karl, grazie per tutte le scintille, per aver portato bellezza e leggerezza nel nostro mondo, così tanto colore nel buio. Penso che che non avresti voluto troppe lacrime o troppi fiori, ma tu mancherai a me e al mondo intero. Riposa in pace».

Donatella Versace, stilista


Keystone
Donatella Versace.

«Karl, il tuo genio ha toccato la vita di così tanti, in particolare quella di Gianni e la mia. Non dimenticheremo mai il tuo incredibile talento e la tua infinita ispirazione. Abbiamo sempre imparato da te».

Silvia Venturini Fendi, stilista


Keystone
Karl Lagerfeld e Silvia Venturini Fendi.

«Sono profondamente addolorata perché abbiamo perso un uomo unico e un designer senza eguali, che ha dato così tanto a Fendi e a me stessa. Karl Lagerfeld è stato il mio mentore e punto di riferimento. Tra noi bastava uno sguardo per capirci. Per me e per Fendi, il genio creativo di Karl è stato e sarà sempre la luce guida che ha plasmato il dna della maison».

 

 

 

 

 

 


 

Keystone
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
SVIZZERA
2 ore
Disney+ arriva in Svizzera e non si è dimenticato il Ticino
Il servizio di streaming dell'azienda di Topolino atterrerà il prossimo 24 marzo con un'offerta speciale e... l'italiano
SVEZIA
11 ore
«A 11 anni prima dell'attivismo Greta rischiava di scomparire»
Lo racconta mamma Malena in un libro che parla delle difficoltà e delle sfide di crescere una figlia con l'Asperger
ITALIA
13 ore
Inveiscono contro un anziano cinese: Francesco Facchinetti li prende a schiaffi
Lo ha scritto lui stesso su Twitter, usando l'espressione «la scena più raccapricciante della mia vita»
MALDIVE
15 ore
Michelle alle Maldive: fisico super e qualche attacco
La conduttrice ha suscitato commenti diversi postando alcune foto delle sue vacanze
POLONIA / STATI UNITI
17 ore
Hunters, il Museo di Auschwitz si scaglia contro lo show di Amazon
La serie nel mirino per aver inscenato una partita a scacchi con pedine umane in un campo di concentramento
LOCARNO
19 ore
Il Pardo premierà Ryuichi Sakamoto con il Vision Award Ticinomoda
Il compositore e attore giapponese verrà insignito del riconoscimento durante il Festival il 6 agosto in Piazza Grande
STATI UNITI
21 ore
Fuga di gas in studio ad American Idol, Katy Perry perde i sensi
Paura al reality per un guasto alla cucina mobile, sul posto i pompieri che la troupe ha ringraziato... con un'audizione
AUDIO E STREAMING
CANTONE
1 gior
Le 16 sfumature di “Brutal” Camilla Sparksss si fa remix
L'album osannato dalla critica del progetto solista di Barbara Lehnhoff ritorna in chiave rivista da amici (e non solo)
ISRAELE
1 gior
È nato il primo figlio di Quentin Tarantino
Si tratta di un maschietto, avuto dalla moglie Danielle, ed è venuto alla luce a Tel Aviv
STATI UNITI
1 gior
Gli universi di “Better Call Saul” e “Breaking Bad” pronti a scontrarsi
Arriva anche su Netflix (da domani) il primo episodio della quinta stagione dedicata alle vicende di Jimmy McGill
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile