Keystone
FRANCIA
19.02.19 - 18:300

La moda piange Karl Lagerfeld

Amici e colleghi ricordano lo stilista tedesco spentosi stamani nell'ospedale di Neully-Sur-Seine, a pochi chilometri dalla capitale francese, dove era ricoverato da lunedì. Aveva 85 anni

PARIGI - L'assenza di Lagerfeld, senza preavviso, alla sfilata di Alta Moda di Chanel al Grand Palais di Parigi lo scorso 22 gennaio aveva lasciato nei presenti, così come all'intero mondo del fashion, l'amaro in bocca. Qualcosa era nell'aria. Malgrado il brand si limitò nel dichiarare che il direttore creativo era stanco e aveva chiesto al suo braccio destro, Virginie Viard, di sostituirlo.

Non si conoscono, finora, le cause della sua morte, ma sembra - secondo buona parte dei media - che lo stilista fosse malato da tempo.

Per decenni ha diretto Chanel e Fendi, fondando, nel contempo, nel 1980, il suo brand - Lagerfeld -, attraverso il quale ha lanciato sul mercato capi d'abbigliamento e profumeria.

Nel corso degli anni, per lui, per "Il Kaiser", così era soprannominato, hanno sfilato le top model più richieste, tra le quali figura Claudia Schiffer, la sua prediletta.

Il ricordo di amici e colleghi in queste ore, inevitabilmente, sta invadendo la rete...

Claudia Schiffer, ex top model


Keystone
Claudia Schiffer.

«Karl era la mia polvere magica: mi ha trasformato da ragazza timida in supermodella. Mi ha insegnato la moda, lo stile e come sopravvivere nel mondo fashion. Gliene sarò eternamente grata. È insostituibile».

Carla Bruni, ex top model ed ex Première dame di Francia


Keystone
Carla Bruni.

«Caro Karl, grazie per tutte le scintille, per aver portato bellezza e leggerezza nel nostro mondo, così tanto colore nel buio. Penso che che non avresti voluto troppe lacrime o troppi fiori, ma tu mancherai a me e al mondo intero. Riposa in pace».

Donatella Versace, stilista


Keystone
Donatella Versace.

«Karl, il tuo genio ha toccato la vita di così tanti, in particolare quella di Gianni e la mia. Non dimenticheremo mai il tuo incredibile talento e la tua infinita ispirazione. Abbiamo sempre imparato da te».

Silvia Venturini Fendi, stilista


Keystone
Karl Lagerfeld e Silvia Venturini Fendi.

«Sono profondamente addolorata perché abbiamo perso un uomo unico e un designer senza eguali, che ha dato così tanto a Fendi e a me stessa. Karl Lagerfeld è stato il mio mentore e punto di riferimento. Tra noi bastava uno sguardo per capirci. Per me e per Fendi, il genio creativo di Karl è stato e sarà sempre la luce guida che ha plasmato il dna della maison».

 

 

 

 

 

 


 

Keystone
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
FOTO
ITALIA
2 ore

Sophia Loren spegne 85 candeline

L’attrice è nata a Pozzuoli il 20 settembre 1934. Dieci anni fa l'American Film Institute l'ha inserita al 21esimo posto tra le più grandi star della storia del cinema

ITALIA
6 ore

Emma Marrone ai fan: «Mi fermo per un problema di salute»

La cantante non ci sarà al concerto di Radio Italia a Malta nell'ambito del prima edizione del Mediterranean Stars Festival. «Tornerò più forte di prima»

LUGANO
8 ore

Nasce la prima compilation ispirata dal fiume Cassarate

"Along The River Vol. 1" festeggia i primi due anni di attività dell'etichetta discografica luganese Seven Scales Records

CANTONE
12 ore

«Il mio sogno è un Ticino terra di flamenco»

L'incredibile storia della bellinzonese Manuela Baldassarri che alla sua grande passione ha dedicato la vita, girando il mondo per poi ritornare in Ticino

STATI UNITI
23 ore

Se Instagram ha detto basta ai prodotti-bufala per dimagrire è anche grazie a questa qui

Che forse conoscete già per la serie-culto “The Good Place” e da mesi contesta gli influencer che promuovono articoli dubbi dai risultati miracolosi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile