Keystone / EPA
REGNO UNITO
17.02.19 - 11:300

In Gran Bretagna si discute dell'accento di Meghan Markle

Secondo alcuni è cambiato ed è più "british", secondo altri è immutato

LONDRA - In Gran Bretagna è in corso una discussione sull'accento di Meghan Markle. La duchessa di Sussex sta monopolizzando l'interesse dei tabloid per vari motivi (il presunto caratteraccio, le possibili difficoltà nel rapporto con il principe Harry, la gravidanza sempre più vicina) ma anche di un organo di stampa più serioso e "istituzionale" come la Bbc.

Della questione dell'accento si stanno interrogando alcuni professionisti: è cambiato dopo le nozze reali dello scorso maggio? Oppure è una semplice sensazione ed è rimasto inalterato? L'esperto di fonetica e pronuncia Geoff Lindsey ha affermato: «Sembra che ci sia qualcosa nell'idea che la pronuncia di Meghan Markle sia cambiata un po', almeno in alcune impostazioni». Ad esempio? «Ci sono alcune vocali che suonano un po' più "british"». Anche se, ammette, è difficile fare una considerazione assoluta.


Keystone / AP

Una docente universitaria dell'università di Toronto ritiene che Meghan ha «sviluppato uno stile d'interazione con il pubblico che suona molto aristocratico» e ritiene che in piccola parte sia per via dell'ambiente nel quale vive da alcuni mesi, ma che in buona sostanza sia stata una scelta consapevole da parte dell'ex attrice. «Ci sono situazioni nelle quali le persone la potrebbero giudicare istantaneamente, quindi le giova avere una pronuncia britannica e aristocratica».

Altri ancora ritengono che i cambiamenti siano insignificanti. Anzi: Meghan dovrebbe stare attenta a non calcare troppo la mano. «Non penso che i britannici accetterebbero che si mettesse improvvisamente a parlare come la Regina» osserva la professoressa Jane Setter.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report