KEYSTONE
LUGANO
15.02.19 - 12:300

La ticinese Aomi Muyock: «Mai più sesso sul set»

L'attrice dopo il film scandalo a Cannes è a Berlino per presentare “Jessica Forever”. E oggi ha una convinzione in più

LUGANO - Nel lontano 2015 aveva destato molto scalpore l’apparizione dell’attrice ticinese Aomi Muyock nel film “Love”. Le scene di nudo e di sesso estremo girate dall’allora ventiseienne luganese non erano passate inosservate. I genitori, appartenenti anch’essi al mondo artistico, avevano addirittura preferito togliere il proprio indirizzo dall’elenco telefonico.

L’attrice ha parlato della sua nuova pellicola: “Jessica Forever”. Il film, di produzione francese, è in programma in questi giorni alla Berlinale, uno dei più importanti festival per cineasti al mondo. La ticinese giocherà il ruolo della protagonista. “Jessica Forever” non è un film legato al sesso, ci tiene a sottolineare. Aomi, che interpreterà una grande guerriera a capo di un gruppo di uomini, da cui sarà vista come una figura materna. 

Guarda tutte le 5 immagini

Ripensando alle scene di sesso dello scorso film, che avevano scandalizzando il Festival di Cannes, sembra difficile immaginarsi che l'attrice possa essersi sentita in imbarazzo. La sequenza di frames è in effetti molto esplicita e si concludeva con un’eiaculazione direttamente sulla telecamera, il tutto in 3D.

Su quanto sia cambiata la sua vita in seguito alla scena in questione, l'attrice ha risposto così: «Cambiamo tutti. Spero di essere più matura oggi, ma crescere è difficile per me». Per ora ha conquistato una consapevolezza:  non farà mai più sesso davanti a una telecamera. «È un’esperienza che fai una volta. È stato interessante, ma non voglio più girare film sul sesso. Non voglio ripetermi» ha dichiarato al portale 20 Minuten.

Nel frattempo, Aomi ha fatto ritorno a Lugano dopo un soggiorno parigino. Non sono molte le offerte sul mercato elvetico, ma la ticinese si dice «aperta a nuove proposte».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report