Keystone
ITALIA
13.02.19 - 14:300

Satana, Virgilia Raffaele, Sanremo e Salvini: la polemica è servita

In Italia se ne sta parlando tantissimo e il dibattito è assolutamente surreale

SANREMO - La polemica più surreale dell'anno è servita: uno sketch di Virginia Raffaele durante l'ultimo Festival di Sanremo è stato contestato con veemenza da chi ritiene che il suo menzionare più volte Satana sarebbe una mancanza di rispetto «alle tante persone che sono realmente oppresse dal maligno». «Inneggiare il nome di Satana in prima serata su Rai Uno, penso sia stato uno scivolone sconcertante». Parola di don Aldo Buonaiuto, esorcista e autore di un articolo che sta trovando un'eco diffusa.

Grazie anche al più potente amplificatore social italiano: Matteo Salvini. Il ministro dell'Interno è intervenuto così sulla questione: «Capisco e condivido le preoccupazioni espresse da don Aldo Buonaiuto. Non bisogna sottovalutare il problema delle sette sataniche e serve affidarsi agli esperti che ci aiutano a combatterlo. È un fenomeno preoccupante, apparentemente lontano dalla esperienza quotidiana, eppure molto più vicino e più frequente di quanto si pensi». 

La questione è surreale per vari motivi: lo sketch in questione - la comica finge di essere un grammofono rotto e ripete per cinque volte "Satana", parodiando le leggende metropolitane sui messaggi satanici nei dischi rock - risale a giovedì e, nel bel mezzo delle polemiche sanremesi, nessuno ne aveva parlato. Ora ecco don Bonaiuto che dice la sua e una schiera di politici che si accodano. «Prendere in giro, ridicolizzare e invocare il maligno di fronte a un pubblico di milioni di italiani, compresi minori, è alquanto discutibile» dice leghista Simone Pillon, tra gli organizzatori del Family Day. «L’attrice comica Virginia Raffaele è solitamente molto brava, ma in questo caso fatichiamo a comprendere le sue scelte: su certe cose, che purtroppo causano sofferenze a molte persone, c’è purtroppo ben poco da ridere».

Messaggi preoccupati anche da esponenti di Forza Italia, Pd e Udc, tutti preoccupati di tutelare l'elettorato cattolico in vista delle elezioni europee. Gonfiando a dismisura quello che era un semplice intervento comico. Ma con Sanremo succede sempre così: ogni questione viene ingigantita a dismisura. Anche a distanza di giorni.

Oggi l'Italia è divisa tra chi è preoccupato per Satana invocato sul palco dell'Ariston e chi ride (o è sconcertato) di questa polemica.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
10 ore
Torna "Friends", confermata la puntata speciale
Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, David Schwimmer, Matt LeBlanc e Matthew Perry insieme ancora una volta
ITALIA
15 ore
Mara Venier tirannica con i suoi collaboratori?
Lontano dalle telecamere la conduttrice sarebbe un vero e proprio diavolo, lo denunciano le vittime delle sue sfuriate
ITALIA
19 ore
È pioggia di auguri vip per i 40 anni di Tiziano Ferro
Le celebrità si mobilitano sui social per coccolare la popstar che si trova in un momento particolarmente felice
STATI UNITI
1 gior
Baby Yoda arriva sugli scaffali
Hasbro lancia un animatronic con le fattezze del beniamino di "The Mandalorian".
ITALIA
1 gior
Sanremo troppo maschilista? Rai multata per un milione e mezzo di euro
L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni italiana ha bacchettato l'azienda radiotelevisiva pubblica.
STREAMING
ITALIA
1 gior
Al Bano e Romina di nuovo insieme (in un disco)
"Raccogli l'attimo", annunciato a Sanremo, contiene anche un arrangiamento reggaeton de "Il ballo del qua qua"
STATI UNITI
1 gior
Quello che finisce su Netflix
Uno sguardo al catalogo della piattaforma tra serie concluse, addii dolorosi e storie lasciate a metà.
CANTONE / REGNO UNITO
1 gior
La sfida rock di Camila Koller
Domani la cantautrice pubblicherà il suo nuovo singolo.
STATI UNITI
1 gior
Trump deride "Parasite"
Il presidente Usa ricorda i problemi avuti per l'accordo sul commercio con la Corea del Sud e contesta la scelta.
BELLINZONA
2 gior
Gli Antani Project per il closing party di Rabadan
«Per noi suonare nei carnevali ticinesi è sempre un divertimento, noi cerchiamo di farvi divertire ma riceviamo sempre molto in cambio»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile