Bang ShowBiz
ITALIA
11.02.19 - 16:150

Mara Maionchi sta con Mahmood: «Una canzone piacevole in mezzo ad altre tristi»

La produttrice si schiera a difesa del cantante milanese

SANREMO - Mara Maionchi si schiera in difesa di Mahmood e del suo brano 'Soldi', che si è appena aggiudicato il podio più alto durante la 69esima edizione del Festival di Sanremo. La produttrice musicale ha spiegato cosa ne pensa della polemica sulla vittoria del cantante milanese al quotidiano 'Libero': «In questo Festival ho ascoltato cose buone, i due maroni non me li sono fatti. Ha vinto Mahmood, una sorpresa tipo alla Gabbani un paio d' anni fa. Una canzone piacevole in mezzo ad altre tristi. Un ritornello gradevole e lui ha una bella timbrica. Ultimo e Il Volo hanno completato un podio giovane con due canzoni tradizionali che hanno rispettato la regola. Punto».

Secondo Mara, che di musica se ne intende, il pezzo di Mahmood è assolutamente in linea con i brani di successo contemporanei. «Non seguo i meccanismi delle giurie, non m'interessano. Io giudico quello che arriva a me e io dico che 'Soldi' sta nel tempo attuale e nei gusti di oggi», ha aggiunto. Una delusione questo Festival l'ha però data alla Maionchi: l'esclusione dalle prime tre posizioni di Loredana Bertè. «La mia delusione è stata non vedere Loredana Bertè nei primi tre. Bella canzone, interpretata al meglio, con un'aggressività e una passione commoventi», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile