Keystone / EPA
REGNO UNITO
10.02.19 - 20:300

La lettera di Meghan al padre: «Basta falsità»

La duchessa di Sussex accusa Thomas Markle di fabbricare storie fasulle nei confronti del principe Harry

LONDRA - Meghan Markle ha scritto una lettera di cinque pagine al padre Thomas, nella quale gli chiede di porre fine ai «dolorosi attacchi» contro il principe Harry. La missiva è stata redatta lo scorso mese di agosto ma è venuta alla ribalta sui tabloid inglesi solo lo scorso fine settimana. 

Meghan ha scritto: « Ci siamo mobilitati per sostenerti e proteggerti dal primo giorno, e questo lo sai. Quindi sentire gli attacchi che hai fatto a Harry sulla stampa, quando lui è stato il più paziente, gentile e comprensivo nei tuoi confronti, è stata la cosa più dolorosa di tutte».


Keystone / EPA

La duchessa di Sussex accusa il padre 74enne di aver creato una serie di storie fasulle e di essersi trincerato dietro di esse. «L'unica cosa che mi aiuta a dormire la notte è la fede e la consapevolezza che una bugia non può vivere per sempre».

Il comportamento del signor Markle prima e dopo il matrimonio, ha aggiunto, «ha spezzato il mio cuore in un milione di pezzi».

Keystone / EPA
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
CANTONE / ITALIA
1 ora

Margherita Zanatta paladina di radio e TV a Ciao Darwin

La speaker di Radio Ticino ha partecipato alla trasmissione di Canale 5, condotta da Paolo Bonolis e vista da quasi 4 milioni di telespettatori

VIDEO
ITALIA
13 ore

Alla Biennale non invitano Banksy? Lui si "vendica" così

Il celebre street artist ha voluto mostrare la sua visione di Venezia

STATI UNITI
16 ore

Cardi B, concerti annullati... per la liposuzione 

La rapper voleva perdere i chili presi durante la recente gravidanza

FOTO
STATI UNITI
18 ore

Will Smith mattatore all'anteprima mondiale di "Aladdin"

Insieme a lui c'era la sua famiglia al gran completo

FOTO E SONDAGGIO
MONDO
20 ore

Ecco quanta beneficenza fanno le star

Leonardo DiCaprio si impegna per la protezione del clima, Angelina Jolie per i migranti e Beyoncé lotta per la parità dei diritti: per loro ogni momento è buono per una buona azione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report