Bang ShowBiz
ITALIA
29.01.19 - 11:000

«Sono stata bullizzata a Miss Italia e costretta a ritirarmi»

La ballerina e conduttrice Rossella Brescia afferma di essere stata attaccata da un organizzatore del concorso che le diceva: «Sei brutta»

ROMA - Rossella Brescia ha rivelato di essersi ritirata dalle selezioni finali di Miss Italia perché le dicevano che era brutta.

La ballerina, ospite a 'Vieni da Me' da Caterina Balivo, ha raccontato di essere stata vessata a livello psicologico da parte di uno degli organizzatori del concorso. «Non avevo proprio dei numeri fortunatissimi durante le selezioni. Avevo il numero 17 a Miss Martina e il numero 13 a Miss Sorriso Puglia però ho vinto le fasce, ma poi c'è un tasto dolente...», ha raccontato Rossella. «Partii per andare a Salsomaggiore però fui stoppata prima. Vi starete chiedendo da cosa ma purtroppo c'era una persona che organizzava il concorso all'epoca che mi continuava a dire: 'Sei brutta, ma io non so come hai fatto a vincere e arrivare fin qui perché sei veramente brutta'», ha spiegato la showgirl.

La Brescia, che ha ammesso di essere rimasta segnata da quell'esperienza negativa, ha poi aggiunto: «Era il mio primo viaggio e avevo solo 19 anni. Ero molto piccola anche di testa e lui continuava a dirmi queste cose che mi facevano male».

La 47enne, durante l'intervista nel salotto pomeridiano di Raiuno, ha raccontato di aver rinunciato a partecipare al concorso dopo l'ennesimo episodio di 'bullismo' nei suoi confronti da parte di quell'uomo. «Ricordo che ero stressata, ero nervosa e agitata. Mi venne la febbre e chiesi a questa persona, che era il nostro referente, se poteva darmi un'aspirina per stare meglio. Mi disse di tornare a casa perché non sarei andata da nessuna parte in quello stato e così feci. Me ne tornai a casa», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile