20th century fox
+ 5
CINEMA
28.11.18 - 06:010
Aggiornamento : 08:49

Ai Queen (e a Freddie) il grande schermo sta un po' strettino

“Bohemian Rhapsody” di Bryan Singer (e con un Remi Malek incontenibile) ha i suoi bei problemi ma, alla fine, chi vince è il rock

LUGANO - Riassumere la carriera di una band in due orette e poco più non è certo una passeggiata. Ne sa qualcosa Bryan Singer, e quelli prima di lui: il tempo è poco e le cose da raccontare spesso tantissime. Soprattutto se stiamo parlando di un fenomeno di massa come furono (e ancora sono) i Queen di Freddie Mercury e Brian May.


20th century fox

Un ottovolante rock - “Bohemian Rapsody”, pellicola che ha conquistato il botteghino in tutto il mondo facendo però storcere il naso alla critica, di punti in comune con la carriera band britannica ne ha diversi. È epico ma spesso incoerente, ha formidabili picchi così come rovinose cadute e pure un paio di momenti di stagnazione.

Freddie sopra tutti - E soprattutto inizia e finisce in un lampo: sul palco di quell'iconico concerto del Live Aid allo stadio di Wembley. Nei panni del baffuto frontman c'è un camaleontico Rami Malek che torreggia su praticamente tutti gli altri. Il suo Mercury, onnipotente sul palco e fragilissimo lontano dai riflettori, funziona e convince praticamente sempre.


20th century fox

Non sempre attendibile - Traballa invece un po' tutto il resto, dall'intreccio allo svolgimento così come i dialoghi, a volte al limite della didascalia e del citazionismo. I fan della band, poi, si renderanno conto di una serie abbastanza importante di omissioni e di stravolgimenti anche cronologici, giustificati dalla volontà di costruire un arco narrativo il più funzionale e compatto possibile.

Musica, maestro! - A sostenere la pelliccola però ci pensa la parte musicale: dalla concezione in sala prove di pezzi storici come “We will rock you”, “Another one bites the dust" fino alla registrazione di “A night at the opera”. Particolarmente potente (e girata benissimo) la parte live: il finale da 20 minuti sul palco di Wembley, poi, è di quelli da brivido e vale praticamente da solo il prezzo del biglietto.


20th century fox

In definitiva se volete passare due orette divertenti e in compagnia di grandissima musica, "Bohemian" fa proprio il caso vostro. Ma non cercateci un vangelo rock.

"Bohemian Rhapsody" è nelle sale ticinesi a partire da giovedì 29 con un anteprima speciale questa sera (vedi sotto)

E la primissima si fa con il live

Come celebrare il film più rock dell'anno se non... con musica dal vivo e memorabilia? Quindi non perdetevi gli eventi ad hoc dedicati all'uscita di “Bohemian Rhapsody”. Al Palacinema di Locarno l'anteprima di questa sera sarà seguita da un live-tributo e accompagnata da un'esposizione di cimeli. Appuntamento con il cineconcerto anche a Mendrisio al Cinema Plaza questo sabato 1 dicembre, alla proiezione seguirà la performance dei Virtual Simmetry.

20th century fox
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
Vhpd 1 anno fa su tio
Già visto, secondo me è stupendo, e questo articolo non è propriamente corretto... penso che nel film escano le emozioni che la band ha vissuto nei momenti di difficoltà, il senso di famiglia che avevano, il fatto che sono 4 musicisti che funzionavano insieme, non Freddie e 3 session man. In un impresa difficilissima, questo tentativo è secondo me molto ben riuscito. Coinvolgente, emozionante e con tantissima musica, molta in più dello standard dei biopic.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
15 ore
Baby Yoda arriva sugli scaffali
Hasbro lancia un animatronic con le fattezze del beniamino di "The Mandalorian".
ITALIA
18 ore
Sanremo troppo maschilista? Rai multata per un milione e mezzo di euro
L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni italiana ha bacchettato l'azienda radiotelevisiva pubblica.
STREAMING
ITALIA
18 ore
Al Bano e Romina di nuovo insieme (in un disco)
"Raccogli l'attimo", annunciato a Sanremo, contiene anche un arrangiamento reggaeton de "Il ballo del qua qua"
STATI UNITI
21 ore
Quello che finisce su Netflix
Uno sguardo al catalogo della piattaforma tra serie concluse, addii dolorosi e storie lasciate a metà.
CANTONE / REGNO UNITO
23 ore
La sfida rock di Camila Koller
Domani la cantautrice pubblicherà il suo nuovo singolo.
STATI UNITI
1 gior
Trump deride "Parasite"
Il presidente Usa ricorda i problemi avuti per l'accordo sul commercio con la Corea del Sud e contesta la scelta.
BELLINZONA
1 gior
Gli Antani Project per il closing party di Rabadan
«Per noi suonare nei carnevali ticinesi è sempre un divertimento, noi cerchiamo di farvi divertire ma riceviamo sempre molto in cambio»
STATI UNITI
1 gior
Il sogno a luci rosse della figlia di Steven Spielberg
Mikaela Spielberg ha comunicato la notizia ai genitori via Facetime: «L'hanno presa abbastanza bene»
ITALIA
1 gior
Michelle Hunziker fa la “dichiarazione” alla Toffanin: «Fiera di te»
La showgirl ha dedicato un lungo post all’amica conduttrice
STATI UNITI
1 gior
Orlando Bloom ha corretto il tatuaggio con il nome sbagliato del figlio
Lo aveva scritto in codice morse (ma male) per colpa di una tabellina con l'alfabeto trovata su internet
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile