Keystone / AP
STATI UNITI
22.11.18 - 19:000

David Arquette è «fortunato a essere vivo»

L'attore si è procurato una brutta ferita durante un match di wrestling

LOS ANGELES - David Arquette si sente «fortunato a essere vivo» dopo il match di wrestling dello scorso novembre, dal quale è uscito malconcio. In particolare, ha riferito l'attore a People, dallo scontro con Nick Gage ha riportato un taglio «orribile» al collo, che per giunta si è infettato.

Arquette è stato portato in ospedale per farsi ricucire la ferita, ma il giorno dopo è dovuto ritornare dopo essersi svegliato «con i brividi e il collo gonfio».

«Se mi fossi tagliato alla giugulare, probabilmente non sarei qui in questo momento» ha spiegato il 47enne. «A volte usano questi tubi fluorescenti e mi sono tagliato. Quando ho iniziato a vedere il sangue che colava mi sono fatto prendere dal panico. È stato raccapricciante».

La brutta esperienza non ha però scoraggiato Arquette: «Sono davvero fortunato. Ma amo il wrestling e lo farò ancora. Ma non farò mai più un Dead Match».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report